Archivi categoria: stampanti Zebra

Come stampare un’etichetta di configurazione da una stampante Zebra GK420T

Facebookgoogle_plus

A volte capita che la stampante Zebra utilizzata abitualmente sia in uno stato di errore e non riusciamo a comprenderne il motivo.

In questi casi può essere utile stampare l’etichetta di configurazione e controllare i parametri impostati.

etichetta configurazione GK420T

L’etichetta di configurazione contiene le informazioni sul settaggio dei parametri di stato della stampante e dei parametri di rete, qualora ovviamente la stampante sia dotata di scheda di rete.

Le informazioni sullo stato della stampante devono coincidere con l’impostazione del driver


Approfondisci

come impostare correttamente il driver di una stampante zebra gk420


I parametri principali da verificare che possono mandare in errore la stampante se non sono correttamente configurati e se non rappresentano il materiale di consumo che si sta utilizzando sono:

  • PRINT MODE: metodo di stampa
  • MEDIA TYPE: tipo di etichetta utilizzata (con spazi, con black mark sul retro, etc)
  • SENSOR TYPE: tipo di sensore (trasmissivo, riflessivo, nessuno)
  • Dimensioni dell’etichetta: PRINT WIDTH e LABEL LENGTH

La stampa di un’etichetta di configurazione è un’operazione molto semplice e veloce:

accendere la stampante, assicurarsi che il materiale di consumo sia correttamente caricato e che l’indicatore di stato abbia il led verde fisso.

Zebra GK420T stampante di etichette

Con la stampante accesa è sufficiente premere e mantenere premuto il pulsante FEED (di avanzamento)  finché l’indicatore di stato emette 1 solo lampeggio. A questo punto rilasciare il tasto FEED e attendere che il dispositivo stampi l’etichetta di configurazione

L’etichetta di configurazione indica una lunga lista di valori oltre quelli sopra elencati, tra cui temperatura (DARKNESS), velocità (SPEED), azione dopo la stampa che possono essere opportunamente regolati tramite DRIVER in funzione delle esigenze operative e del materiale di consumo utilizzato per ottenere una qualità di stampa nitida e precisa.

 

Hai domande? Scrivi una mail

Ing. Cristina Urbisaglia

puoi contattarmi su cristina@acsistemisrl.com

 

Andrea Capponi

puoi contattarmi su andrea@acsistemisrl.com

Oppure visita il nostro sito

www.acsistemisrl.com

Facebookgoogle_plus

Come creare un file ZPL in modo semplice e veloce

Facebookgoogle_plus

In alcune procedure non è possibile utilizzare i driver di Windows per le stampanti Zebra ed il programmatore dovrà utilizzare i comandi diretti ZPL per la stampa delle etichette.

Inizialmente potrà sembra una impresa ardua per chi non si è mai cimentato nella programmazione con i comandi diretti ZPL e certamente il manuale di 1500 pagine non è incoraggiante.

In realtà esiste uno strumento Zebra che vi consente di risolvere il problema in pochissimi minuti senza dover conoscere il linguaggio di programmazione ZPL: il software ZebraDesigner.

stampante Zebra Zt410
stampante Zebra ZT410

Vediamo alcuni casi in cui vengono utilizzati i comandi diretti ZPL:

  • Direttive aziendali per impedire l’accesso ai driver di Windows da parte dell’operatore
  • Programmazione più a basso livello
  • Stampe di etichette da PLC
  • Stampe di etichette da AS 400

Prima di iniziare, dal sito del costruttore Zebra effettuare il download del software ZebraDesigner al seguente link:

ZebraDesigner

Eseguite il programma e create la vostra etichetta con testo, il codice a barre ed eventuali altri dati necessari.

etichetta con comandi ZPL


Per maggiori informazioni sull’ utilizzo del software approfondisci al seguente articolo

Come creare e stampare un’etichetta con ZebraDesigner


Una volta creata l’etichetta, premete il tasto stampa.

Nella nuova maschera che compare inserire quantità = 1 e spuntare la voce “ Print to File”:  questa funzione vi permetterà di generare il file ZPL dell’etichetta appena disegnata dopo aver premuto il tasto stampa.

Salvate il file con estensione “. prn “ sul vostro PC e apritelo con un editor di testo tipo il blocco note.

comandi ZPL
comandi ZPL

Come potete notare otterrete l’etichetta con tutti i comandi ZPL e a questo punto potete approfondire direttamente dal manuale ZPL solo i comandi presenti nel file.

NOTA BENE i comandi ZPL sono i 2 caratteri preceduti dal simbolo “^ ” , come ad esempio ^XA, ^MM, ^FD

Adesso copiate questo file nella vostra procedura ed utilizzatelo come spool verso la stampante: il risultato che otterrete è l’etichetta precedentemente disegnata con il software ZebraDesigner.

Andrea Capponi

Se hai domande scrivici una mail

andrea@acsistemisrl.com

cristina@acsistemisrl.com

oppure compila il nostro FORM per essere ricontattato

Vieni a trovarci sul nostro sito www.acsistemisrl.com

Facebookgoogle_plus