STAMPANTI INDUSTRIALI TSC: MODELLI E CARATTERISTICHE

Quando si devono stampare quantità elevate di etichette in un ambiente operativo impegnativo, si cerca una stampante affidabile, veloce e con una struttura robusta.

La linea di stampanti industriali TSC comprende soluzioni per ogni esigenza di etichettatura.

La scelta della stampante ottimale si basa sulla selezione di quei parametri che corrispondono alle tue necessità:

LARGHEZZA DI STAMPA

Le stampanti si caratterizzano per la larghezza di stampa in funzione della testina termica da 4, 6, 8 pollici, per stampare etichette con dimensioni rispettivamente di 104 mm, 156 mm, 216 mm.

Conoscere la larghezza di stampa che ti occorre è un parametro fondamentale che incide in modo sostanziale sul prezzo.


RISOLUZIONE DI STAMPA

La risoluzione di stampa è il numero di punti per pollice (dpi) che la testina di stampa è in grado di produrre. Maggiore è la risoluzione, più nitida sarà la qualità dei codici a barre.

Per la maggior parte delle applicazioni la risoluzione di 203 dpi è sufficiente, ma se devi stampare codici ad alta densità, codici 2D molto piccoli oppure elementi grafici devi prendere in considerazione risoluzioni più alte.


OPZIONI DI CONNETTIVITÀ DISPONIBILI

Tutte le stampanti dispongono di connettività USB ma molti modelli sono opzionalmente dotati di Ethernet, Bluetooth o WiFi, che consentono a qualsiasi dispositivo della rete di connettersi alla stampante. Naturalmente le opzioni di connessione aggiuntive hanno un costo non trascurabile.


ACCESSORI

Prima di completare la selezione, dovresti sempre considerare quali componenti aggiuntivi potrebbero essere preziosi per la tua azienda.

Le opzioni aggiuntive comuni includono taglierina, spellicolatore, riavvolgitore.


In questo articolo vi presentiamo i modelli di stampanti di etichette di fascia industriale più recenti proposti da TSC.

Stampanti di etichette TSC da 4 pollici

Stampante di etichette TSC Serie MX241P

Grazie a una velocità di stampa tra le più elevate della sua categoria, la serie MX241P aumenta la produttività con potenza di elaborazione e comunicazione eccellenti. 

Il design robusto, con struttura in alluminio pressofuso, garantisce un percorso stabile dei supporti, per una qualità e una precisione di stampa eccezionali.

La potente capacità di peel-off si adatta a etichette di varie dimensioni.

Sofisticata funzione TSC Sense Care che rileva i punti difettosi della testina durante il processo di stampa e supporta i sensori di riferimento di marca nera, sia superiori che inferiori, per una facile commutazione.

La serie MX241P offre GPIO per il supporto di connettore mainstream ed emulazioni e Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac opzionale con modulo combinato Bluetooth 4.2.

SPECIFICHE SERIE MX241P:

  • Stampante da 4 pollici, termica diretta e a trasferimento termico
  • Disponibile in risoluzioni di 203 dpi, 300 dpi e 600 dpi
  • Velocità di stampa max: 457 mm/secondo (203 dpi) – 356 mm/secondo (300 dpi) – 152 mm/secondo (600 dpi)
  • Pannello tattile TFT a colori da 4,3 pollici
  • Memoria Flash da 512 MB e SDRAM da 512 MB
  • Lettore di schede microSD per l’espansione della memoria Flash, fino a 32 GB
  • Capacità nastro di 600 metri
  • Interfacce di comunicazione standard: RS-232, USB 2.0, Ethernet interno, 10/100 Mbps, USB host *2 (lato anteriore), per scanner o tastiera PC
  • Interfacce di comunicazione opzionali: GPIO + Centronics (opzione rivenditore), MFi Bluetooth 5.0 interno (opzione di fabbrica), Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac con modulo combinato Bluetooth® 4.2 (Opzione utente)
  • Accessori: Kit di riavvolgimento interno

Stampante di etichette TSC Serie MH241

La serie MH241/MH341/MH641 è stata costruita sulla scia della serie MH240, per le sfide produttive più complesse in ambienti difficili.

Il meccanismo TPH Care di TSC offre un livello avanzato di auto-diagnosi che vigila in tempo reale lo stato delle testine di stampa, per prevenire i tempi di fermo operativo.

La serie accetta vari supporti con contrassegno nero prestampato sui lati sia superiore che inferiore.

Grazie all’accuratezza della calibrazione, i modelli con spellicolatore sono in grado di eseguire il peel-off di etichette di lunghezza minima pari a 12,7 mm.

I modelli MH241P/MH341P/MH641P supportano il riavvolgitore interno di rotolo con diametro esterno di 8″ (20,32 cm).

La serie offre GPIO per supportare applicatori ed emulazioni comuni, insieme a un Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac opzionale con modulo combinato Bluetooth 4.2.

SPECIFICHE SERIE MH241:

  • Stampante da 4 pollici, termica diretta e a trasferimento termico
  • Disponibile nelle risoluzioni di 203 dpi, 300 dpi e 600 dpi; la testina di stampa è intercambiabile per le diverse risoluzioni
  • Velocità di stampa max: 356 mm/secondo (203 dpi), 305 mm/secondo (300 dpi), 152 mm/secondo (600 dpi)
  • Sostituzione senza utensili della testina di stampa e del rullo a platina
  • Interfacce di comunicazione standard: RS-232, USB 2.0 (Modalità ad alta velocità), Ethernet interno, 10/100 Mbps, USB host *2
  • Interfacce di comunicazione opzionali: MFi Bluetooth 5.0 interno, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac con modulo combinato Bluetooth® 4.2, GPIO (DB15F) + Centronics
  • LCD a colori da 3,5″ per il modello standard
  • Pannello LCD tattile a colori da 4,3″ per modelli avanzati
  • Capacità nastro di 600 metri 
  • Accessori: Taglierina per etichette in tessuto, Mandrino per supporto nucleo da 1″ I.D., Vassoio di taglio.

Stampanti di etichette TSC Serie ML240P

Le stampanti della serie ML240P sono compatte, con dimensioni più contenute, ideate per essere inserite in un maggior numero di aree di lavoro.

Hanno una struttura pressofusa duratura, sono semplici da usare, emettono meno rumore durante la stampa e non richiedono l’utilizzo di strumenti per la loro manutenzione.

Il sistema di autodiagnosi TPH Care consente di rilevare in tempo reale lo stato della testina di stampa. Ciò permette di evitare errori di stampa risparmiando tempo e costi di ristampa.

L’interfaccia grafica del display a colori da 2.3″ è di facile utilizzo e l’indicatore a LED in tempo reale è intuitivo per semplificare le operazioni di stampa.

SPECIFICHE SERIE ML240P:

  • Stampante da 4 pollici, termica diretta e a trasferimento termico
  • Risoluzione: 203 dpi (modello ML240P) 300 dpi (modello ML340P)
  • Velocità di stampa max: 152 mm al secondo (203 dpi) – 127 mm al secondo (300 dpi)
  • Larghezza di stampa max: 108 mm (203 dpi) – 105.7mm (300 dpi)
  • Larghezza etichetta: da 20 mm a 118 mm, da 20 mm a 114.3 mm per la modalità peel o cutter
  • Altezza minima etichetta: 5 mm
  • Capacità nastro: 450 metri
  • Memoria SDRAM da 64 MB, memoria Flash da 128 MB
  • Interfaccia di connessione: RS-232, USB 2.0, Ethernet interno, 10/100 Mbps, USB host (opzionali Bluetooth interno 4.2, Slot-in 802.11 a/b/g/n wireless)
  • Accessori opzionali: taglierina a ghigliottina, spellicolatore

Stampante di etichette TSC Serie MB240T

La serie MB240 vanta un ingombro e un peso ridotti, un’interfaccia grafica LCD di facile comprensione e un’intera gamma di opzioni in grado di soddisfare quasi ogni esigenza di stampa. 

Il corpo interamente in metallo e il motore del meccanismo di stampa in alluminio pressofuso sono sufficientemente duraturi da resistere negli ambienti di produzione più critici.

I prodotti della serie MB240 possono essere allestiti con un meccanismo opzionale, dotato di scollatrice di etichette, sensore di presenza e riavvolgitore interno, il quale attende che l’utente afferri un’etichetta prima di dar inizio alla stampa della successiva.

SPECIFICHE SERIE MB240T:

  • Stampante da 4 pollici, termica diretta e a trasferimento termico
  • Risoluzione: 203 dpi, 300 dpi
  • Velocità di stampa max: 254 mm/s (203 dpi), 178 mm/s (300 dpi)
  • Altezza minima etichetta 5 mm
  • Memoria: SDRAM 128 MB, Flash 128 MB
  • opzionale display LCD touch a colori da 3,5 pollici e 6 pulsanti
  • Interfacce di comunicazione Standard: RS-232, USB 2.0, Ethernet interno, 10/100 Mbps, USB Host per scanner o tastiera per PC
  • Interfaccia di connessione opzionale: Bluetooth interno 4.2, Slot-in 802.11 a/b/g/n wireless, GPIO
  • Accessori: Vassoio di raccolta, Taglierina normale a ghigliottina (taglio completo), spellicolatore.

Stampanti di etichette TSC da 6 pollici

Stampante di etichette TSC Serie TTP-2610MT

La serie TTP-2610MT di stampanti a trasferimento termico industriale da 6,6 pollici di larghezza è stata recentemente aggiornata con un’elettronica ad alta velocità combinata con una qualità di stampa migliorata.

La qualità di stampa migliorata è data dal “Thermal Smart Control” che traccia e calcola con precisione la durata di riscaldamento per ogni pixel, in modo da produrre sempre etichette precise, nitide e chiare, sia che si stampi un’etichetta alla volta o migliaia di etichette in un lotto.

Le caratteristiche standard della TTP-2610MT includono un ampio display LCD a colori touch, Ethernet integrata, USB 2.0, USB host, comunicazioni parallele e seriali.

Oltre alla memoria di 512 MB Flash e 256 MB SDRAM, è presente un lettore di schede di memoria SD FLASH che consente agli utenti di aggiungere fino a un massimo di 32 GB di memoria di archiviazione aggiuntiva, per un’ampia varietà di tipi di font e grafiche.

SPECIFICHE SERIE TTP-2610MT:

  • Stampante da 6,6 pollici termica diretta e a trasferimento termico
  • Risoluzione: 203 dpi (modello TTP-2610MT), 300 dpi (modello TTP-368MT)
  • Velocità di stampa max: 305 mm/second (203 dpi), 254 mm/second (300 dpi)
  • Altezza minima etichetta 10 mm
  • Capacità nastro 450 metri
  • Interfaccia di connessione standard: USB 2.0, RS-232, Parallel, Ethernet 10/100 Mbps, USB Host
  • Interfaccia di connessione opzionale: 802.11 a/b/g/n Wi-Fi, GPIO
  • Accessori: Taglierina per uso intensivo (taglio completo), Kit peel-off (incluso modulo di riavvolgimento interno e Spellicolatore)

Conclusioni

TSC offre un’ampia scelta di stampanti robuste e affidabili, per ogni esigenza di etichettatura.

Trova con noi il modello perfetto per le tue necessità.

Prova il confort di un servizio completo e professionale!

VENDITA – INSTALLAZIONE – ASSISTENZA – FORNITURA DI MATERIALI DI STAMPA

Elisabetta Urbisaglia

Tel. 06.51848187

info@acsistemisrl.com


Approfondisci:

Impostazione della temperatura e della velocità nelle stampanti a trasferimento termico in funzione del ribbon

ETICHETTA TERMICA O A TRASFERIMENTO TERMICO? NON SONO AFFATTO UGUALI. GUIDA ALLA SCELTA

ETICHETTA PER PROFUMI: INCI E VINCI!

Secondo la normativa un prodotto cosmetico è:

“qualsiasi sostanza o miscela destinata ad essere applicata sulle superfici esterne del corpo umano (epidermide, sistema pilifero e capelli, unghie, labbra … ) … allo scopo esclusivamente o prevalentemente di pulire, profumare, modificarne l’aspetto, proteggere, mantenere in buono stato o correggere gli odori corporei”.

Quindi, un profumo è un prodotto cosmetico e come tale deve essere etichettato.

Prima di pensare alla funzione estetica del packaging, indiscutibilmente fondamentale, bisogna attenersi al regolamento, per scongiurare qualsiasi richiamo o ritiro del prodotto dal mercato.

Linee guida per l’etichettatura dei profumi

Tutti i profumi, campioni gratuiti compresi, devono essere immessi sul mercato corredati dalle seguenti indicazioni obbligatorie, in caratteri indelebili, facilmente leggibili e visibili:


  1. Denominazione di vendita: Eau de parfum / Eau de toilette / Eau de cologne…
  2. Riferimenti al responsabile commerciale
  3. Contenuto nominale (ml/fl.oz)
  4. Data di durata minima
  5. Paese di origine, per i prodotti fabbricati al di fuori della UE
  6. Funzioni del prodotto (se non già esplicitate dall’indicazione 1)
  7. Elenco degli ingredienti
  8. Modalità di impiego e avvertenze (Evitare l’esposizione diretta del prodotto al sole / Uso topico / Evitare il contatto con le mucose / Simbolo di prodotto infiammabile)
  9. Numero del lotto di fabbricazione
  10. Indicazioni per lo smaltimento dell’imballaggio

Vi è libertà di riportare le indicazioni in qualsiasi punto della confezione.

Le indicazioni dalla 2 alla 6 devono figurare sia sul contenitore primario che su quello secondario.

Le indicazioni 3, 4, 6 e 8 devono essere riportate obbligatoriamente nella lingua relativa al paese membro in cui il prodotto viene commercializzato.

Icona Libretto-di-istruzioni-per-prodotti-cosmetici

Le indicazioni dalla 7 alla 9, in caso di ridotte dimensioni della confezione, possono essere riportate solo sull’imballaggio secondario o su cartellini, fascette, libretti allegati, a cui il consumatore deve essere chiaramente rimandato con una indicazione (es. “Vedi foglio illustrativo interno”) o con il pittogramma apposito.

Approfondimenti sulle indicazioni

Il responsabile commerciale

La legge impedisce di riportare i riferimenti del responsabile commerciale sotto forma di sigle o codici e di sostituire il nome o la ragione sociale con il marchio di impresa.

Queste pratiche sono considerate scorrette poiché non trasparenti nei confronti nel consumatore e quindi potenzialmente ingannevoli.

Se il responsabile commerciale è localizzato sul territorio comunitario, i suoi riferimenti, sono sufficienti al consumatore per risalire alla sua origine.

Se il produttore non risiede sul territorio comunitario, l’origine deve essere indicata con la dicitura “Made in” seguita dal nome del Paese.


La data di durata minima

Le modalità di indicazione sui cosmetici della data di durata minima (ddm) variano a seconda che essa sia inferiore o superiore a 30 mesi.

PaO-icona-della-data-di-scadenza su prodotti cosmetici e profumi

Se la ddm è superiore a 30 mesi, come nel caso dei profumi, deve essere utilizzato il PaO, acronimo inglese di Period after Opening, ovvero il termine fino a quanto il prodotto, una volta aperto, può essere utilizzato senza effetti nocivi per il consumatore.

Il PaO si indica utilizzando il pittogramma che rappresenta una confezione aperta, e per i profumi è 36 mesi.


INCI: l’elenco degli ingredienti

Sono considerati ingredienti tutte le sostanze che intervengono nella composizione del prodotto cosmetico, indipendentemente dal loro stato fisico (liquidi, solidi, gas, ecc.).

Non sono considerati ingredienti le impurità contenute nelle materie prime utilizzate e le sostanze necessarie alla realizzazione del prodotto ma che non fanno parte del prodotto finito.

Gli ingredienti devono essere menzionati in ordine decrescente di peso, calcolato al momento dell’incorporazione ed utilizzando la nomenclatura comunitaria INCI (International Nomenclature Cosmetics Ingredients).

L’elenco deve essere preceduto dal termine “Ingredienti” o “Ingredients”.

Gli allergizzanti vanno evidenziati con scritture in grassetto o in altro colore.

Gli ingredienti presenti in concentrazione inferiore all’1% possono essere menzionati in ordine sparso, dopo quelli in concentrazione superiore all’1%.


Ingredienti riservati

Il produttore (o il responsabile dell’immissione sul mercato) può richiedere al Ministero dalla Salute di non apporre in etichetta il nome di uno o più ingredienti impiegati nel prodotto cosmetico, per motivi di riservatezza.

Il Ministero, valutata l’adeguatezza della domanda, attribuirà un codice di sette cifre che andrà a sostituirne la denominazione dell’ingrediente in etichetta.


Profumi alla spina confezionati nel punto vendita

I prodotti cosmetici venduti sfusi devono riportare le indicazioni obbligatorie sul banco di vendita o su un foglio informativo vicino al prodotto.

Nel caso di acquisto di prodotti cosmetici confezionati dal venditore al momento della richiesta, quali i profumi alla spina, tali informazioni devono essere applicate sulla confezione del prodotto a cura del venditore.


Indicazioni facoltative

Oltre alle indicazioni obbligatorie, le etichette dei prodotti cosmetici possono riportare indicazioni facoltative che hanno la finalità di evidenziare particolari caratteristiche del prodotto.

I claims hanno un potente richiamo sul consumatore perché influenzano e modificano le scelte di acquisto.

Nella cosmesi vengono continuamente lanciati nuovi prodotti con frasi promozionali stupefacenti.

Ciò rende complicato per il legislatore disciplinare i claims ammissibili da quelli non ammissibili.

L’utilizzo dei claims è rimesso alla libera scelta del produttore, sempre nel rispetto dei principi di correttezza, veridicità e trasparenza.

L’importanza del confezionamento

Un produttore di nicchia può essere perfettamente in grado di realizzare in completa autonomia il packaging del suo profumo.

Basta avere un po’ di fantasia e i fornitori giusti!

Tradizionalmente parlando, il packaging del profumo segue una linea di pensiero piuttosto minimalista, che fa leva sulla bellezza della bottiglia.

Se vuoi seguire questa corrente, al posto di una costosa incisione, puoi personalizzare la bottiglia con una discreta etichetta in polipropilene trasparente, con una raffinata stampa in oro o in nero.

Ma i gusti cambiano continuamente e completamente!

Non è raro imbattersi in altre formule di lancio, che promuovono i profumi nelle maniere più bizzarre, per incontrare il gradimento della fascia di consumatori a cui è dedicato il tuo prodotto.

Compare il massimalismo e scompare la bottiglietta classica di vetro, sostituita da un contenitore di latta o pet.

Si sconsacra l’imballaggio stratificato a matrioska e si scoprono i contenitori primari, con etichette a manica avvolgenti che includono tutte le informazioni obbligatorie e facoltative, senza più doversi riferire al foglietto allegato.

Affidati a noi per trovare un’idea grafica originale, che dia la giusta visibilità al tuo profumo!

Qualunque sia lo stile in empatia con il tuo cliente target, l’importante è realizzarlo con la stampante giusta.

Stampanti per etichette in bobina

Le etichette in rotolo sono la soluzione ideale per la stampa in autonomia.

La scelta della stampante dipende dallo stile della tua etichetta.

Per una grafica classica sia semplice che elaborata, con più di un colore e con immagini complesse, devi optare per una stampante a colori

Per una grafica minimale che ha un solo colore, immagini semplici e senza sfumature, puoi scegliere una stampante a trasferimento termico

Entrambe le tecnologie di stampa possono lavorare su tantissimi materiali, dalla carta naturale o patinata, liscia o vergata, ai materiali sintetici opachi, lucidi, riflettenti o trasparenti.

Parla con noi della scelta del materiale e degli adesivi perfetti per la tua applicazione

Un altro parametro fondamentale da cui dipende la scelta di una stampante è la quantità di etichette che dovrai stampare l’anno:

  • per produzioni medio-basse potrai scegliere una stampante desktop compatta
  • per elevati volumi di stampa dovrai riferirti ad una stampante di classe industriale

Vendita stampanti – installazione – formazione tecnica – assistenza post vendita – progetto grafico – fornitura di materiali di stampa. Non sarai mai solo!

Un confronto verbale diretto è decisamente più costruttivo, ma se vuoi prendere qualche informazione per un colloquio più consapevole, ti indirizzo alla lettura di alcuni articoli sulle due tipologie di stampante.

Elisabetta Urbisaglia

info@acsistemisrl.com

Tel. 06.51848187


Approfondisci

Stampanti di etichette a colori per piccole produzioni

STAMPANTI DI ETICHETTE A COLORI PER VOLUMI DI STAMPA MEDIO ALTI

IL SEGRETO PER CREARE ETICHETTE MINIMALI, RESISTENTI ED ECONOMICHE? LA STAMPANTE A TRASFERIMENTO TERMICO

Honeywell HF680 lettore da banco: come configurare un invio automatico (ENTER) o resettare il lettore

L’invio automatico dopo ogni scansione è una caratteristica che nei lettori Honeywell può essere impostata attraverso la lettura di uno specifico codice di configurazione.

Quindi se il codice a barre viene letto correttamente ma sulla tastiera del tuo PC devi premere il tasto ENTER devi programmare un suffisso sul tuo lettore.

In questo articolo spieghiamo come aggiungere un ENTER dopo ogni lettura.

Configurazione dell’ENTER

Se vuoi aggiungere un ENTER a tutte le simbologie di codici leggi il codice di configurazione indicato di seguito.

Puoi leggere il codice direttamente dallo schermo perché il lettore HF680 è in grado di leggere anche i codici su display di smartphone, tablet e PC

hf680 come configurare l'enter sul lettore honeywell hf680

RESET DELLO SCANNER

Se hai configurato alcune opzioni sullo scanner e vuoi riportare il lettore alla configurazione di default devi prima leggere il codice   “Remove Custom Default” e poi ripristinare i valori di fabbrica attraverso la lettura del codice “Activate Deafault”

come resettare il lettore honeywell hf680
ripristino del lettore Honeywell HF680

Ing. Cristina Urbisaglia

06.51848187

cristina@acsistemisrl.com

www.acsistemisrl.com


Ultimi articoli

STAMPANTI DI ETICHETTE DESKTOP TSC: MODELLI E CARATTERISTICHE

In questo articolo presentiamo le stampanti desktop TSC, una casa costruttrice leader nella progettazione di stampanti di etichette, che offre una linea diversificata e completa per qualsiasi esigenza operativa.

Troverai stampanti termiche dirette, adatte a produrre etichette di breve durata, e stampanti a trasferimento termico, per etichette con un ciclo di vita più lungo, soprattutto se si abbinano materiali di stampa idonei.

GUIDA ALLA SCELTA DELLA STAMPANTE DI ETICHETTE

Che dimensione hanno le tue etichette?

Tra le stampanti desktop TSC troverai sia modelli da 2 pollici, che da 4 pollici


Di che risoluzione hai bisogno?

Per le stampe comuni, una risoluzione di 203 dpi è sufficiente per generare stampe nitide.

Se devi stampare caratteri particolarmente piccoli e codici a barre molto densi, ti occorrerà una risoluzione di 300 dpi o 600 dpi.


Quanto devono durare le tue etichette?

Se ti occorre produrre solo etichette di breve durata, confronta le caratteristiche delle stampanti termiche dirette.

Se ti occorre produrre etichette con un ciclo di vita lungo, scegli un modello a trasferimento termico.


Una stampante termica diretta lavora con apposite etichette termiche, che scuriscono per effetto del calore della testina di stampa.

Data la sensibilità al calore delle etichette termiche, il loro uso è opportuno per stampare esclusivamente dati di breve durata, come un’etichetta di spedizione.

In una stampante a trasferimento termico, parallelamente al rotolo di etichette, scorre un nastro inchiostrante chiamato ribbon, disponibile in varie formulazioni, il cui colore viene trasferito sull’etichetta grazie al calore della testina di stampa.

Con speciali ribbon di stampa si possono ottenere etichette indelebili, per la stampa di dati permanenti.

Una stampante a trasferimento termico può stampare anche in modalità termica diretta, ma non è vero il viceversa.

TSC: STAMPANTI DESKTOP TERMICHE DIRETTE

TDP-225 (203 dpi) e TDP-324 (300 dpi)

Stampante da 2 pollici economica progettata senza parti perdibili.

Ha un design compatto che la rende ideale per spazi ristretti e un motore ad alte prestazioni per la massima efficienza.

Facile da usare grazie al coperchio a conchiglia e alle numerose funzionalità opzionali che la trasformano in una postazione stand-alone.

La stampante supporta emulazioni standard dell’industria, tra cui i linguaggi Eltron e Zebra.

CARATTERISTICHE

  • Stampante termica diretta da 2 pollici
  • Disponibile con risoluzione di 203 dpi (TDP-225) e 300 dpi (TDP-324)
  • Velocità di stampa: fino a 152.4 mm al secondo (203 dpi) – 102 mm al secondo (300dpi)
  • Larghezza di stampa max: 54 mm (203 dpi) – 48 mm (300 dpi)
  • Lunghezza di stampa max: 2286 mm (203 dpi) – 1016 mm (300 dpi)
  • Diametro esterno del rotolo di etichette: 127 mm
  • Tipo di etichette: modulo continuo, die-cut, black mark, fan-fold, con fori, braccialetti
  • Larghezza etichetta: da 15 mm a 60 mm
  • Altezza minima etichetta: 10 mm
  • Memoria: SDRAM 8 MB – Flash 4 MB    
  • Espansione di memoria flash microSD: fino a 4 GB
  • Connettività: seriale RS-232 e USB 2.0
  • Real time clock
  • Dimensioni: 109 mm x 171 mm x 209 mm
  • Peso: 1.2 kg

Accessori opzionali: Display LCD frontale, interfaccia Ethernet interna, Bluetooth, modulo peel-off, modulo cutter a ghigliottina e tastiera stand-alone.

TDP-225W (203 dpi) e TDP-324W (300 dpi)

Stampante da 2 pollici progettata su misura per l’identificazione di pazienti in ambito sanitario e per la gestione degli ingressi nelle applicazioni di intrattenimento. 

È conveniente: funziona con tutti i rotoli di braccialetti disponibili sul mercato, potendo alloggiare rotoli di diametro esterno da 165 mm, abbattendo del 50% il costo unitario.

Ha un ingombro ridotto: può stare su una scrivania o essere montata a parete se lo spazio va ulteriormente salvaguardato.

La stampante è dotata di un display di stato LCD e offre connettività USB 2.0 e Ethernet nonché una porta USB host da utilizzare con una tastiera o uno scanner.

La stampante può essere configurata opzionalmente per stampare braccialetti in caso di guasto di un computer, recuperando il programma di stampa braccialetti in esso memorizzato e inserendo le informazioni sul paziente o sul cliente dalla tastiera di un PC.

CARATTERISTICHE

  • Stampante termica diretta da 2 pollici
  • Disponibile con risoluzione di 203 dpi (TDP-225W) e 300 dpi (TDP-324W)
  • Velocità di stampa: fino a 152.4 mm al secondo (203 dpi) – 102 mm al secondo (300dpi)
  • Larghezza di stampa max: 52 mm (203 dpi) – 48 mm (300 dpi)
  • Lunghezza di stampa max: 2286 mm (203 dpi) – 1016 mm (300 dpi)
  • Diametro esterno del rotolo di braccialetti/etichette: 165 mm
  • Tipo di etichette: modulo continuo, die-cut, black mark, fan-fold, con fori, braccialetti
  • Larghezza etichetta: da 15 mm a 52 mm
  • Altezza minima etichetta: 10
  • Memoria: SDRAM 8 MB – Flash 4 MB    
  • Espansione di memoria flash microSD: fino a 4 GB
  • Connettività: Ethernet e USB 2.0
  • Dimensioni: 109 mm (W) x 210 mm (H) x 260
  • Peso: 1.2 kg

Accessori opzionali: Bluetooth, modulo peel-off, modulo cutter a ghigliottina.

TDP-247 (203 dpi) e TDP-345 (300 dpi)

Stampanti termiche dirette da 4 pollici con la velocità migliore della loro classe ,178 mm al secondo per 203 dpi e 127 mm al secondo per 300dpi, insieme a un design robusto e affidabile.

Entrambi i modelli sono forniti di serie con connessioni USB, parallele e seriali. Altre opzioni includono un’interfaccia Ethernet interna per una facile integrazione di rete, taglierine di etichette e una tastiera per la stampa di etichette in situazioni stand-alone o di fermo per guasto.

La serie è dotata di un potente processore da 200 MHz, 4 MB di memoria Flash, 8 MB SDRAM e uno slot di espansione memoria SD che aumenta lo storage Flash fino a 4 GB.

Entrambi i modelli supportano le emulazioni standard del settore, inclusi i linguaggi stampante Eltron e Zebra.

CARATTERISTICHE

  • Stampante termica diretta da 4 pollici
  • Disponibile con risoluzione di 203 dpi (TDP-247) e 300 dpi (TDP-345)
  • Velocità di stampa: fino a 178 mm al secondo (203 dpi) – 127 mm al secondo (300dpi)
  • Larghezza di stampa max: 108 mm (203 dpi) – 106 mm (300 dpi)
  • Lunghezza di stampa max: 2286 mm (203 dpi) – 1016 mm (300 dpi)
  • Diametro esterno del rotolo di etichette: 127 mm
  • Tipo di etichette: modulo continuo, die-cut, black mark, fan-fold, con fori
  • Larghezza etichetta: da 20 mm a 112 mm
  • Altezza minima etichetta: 10 mm
  • Memoria: SDRAM 8 MB – Flash 4 MB    
  • Espansione di memoria flash microSD: fino a 4 GB
  • Connettività: seriale RS-232 e USB 2.0 (standard); Internal Ethernet 10/100 Mbps e modulo Bluetooth (opzionali)
  • Dimensioni: 200 mm (W) x 164 mm (H) x 240
  • Peso: 1.9 kg

Accessori opzionali: Bluetooth, Ethernet, modulo peel-off, modulo cutter a ghigliottina per taglio completo o parziale e tastiera per funzionamento in modalità stand-alone.

Serie DA200 (203 dpi) e Serie DA300 (300 dpi)

Stampanti da 4 pollici che gestiscono rotoli di etichette fino a 127 mm di diametro esterno.

Con un’alimentazione da 60 watt permettono di produrre etichette di alta qualità, anche alle velocità di stampa più elevate.

4 modelli camaleontici, con connettività standard USB 2.0, progettati per adattarsi alle tue esigenze di comunicazione: seriale RS-232, Ethernet, USB host, wireless 802.11 a/b/g/n interna o Bluetooth interno.

Le DA220/DA320 offrono una memoria interna di alta capacità, con 128 MB di memoria flash e 64 MB di DRAM che possono essere utilizzati per archiviare facilmente font, set di caratteri internazionali e grafica.

La serie DA supporta un set pienamente compatibile di emulazioni standard del settore, inclusi i linguaggi Line Mode, Eltron®, Zebra® e Datamax.

CARATTERISTICHE

  • Stampante termica diretta da 4 pollici
  • Disponibile con risoluzione di 203 dpi (Serie DA200) e 300 dpi (Serie DA300)
  • Velocità di stampa: fino a 152.4 mm al secondo (203 dpi) – 102 mm al secondo (300dpi)
  • Larghezza di stampa max: 108 mm (203 dpi) – 105,7 mm (300 dpi)
  • Lunghezza di stampa max: 2794 mm (203 dpi) – 1016 mm (300 dpi) (moltiplicare x10 nei modelli ad alta memoria)
  • Diametro esterno del rotolo di etichette: 127 mm
  • Tipo di etichette: modulo continuo, die-cut, black mark, fan-fold, con fori
  • Larghezza etichetta: da 19 mm a 114 mm
  • Altezza minima etichetta: 10 mm
  • Dimensioni: 172 mm (W) x 165 mm (H) x 195 mm (D)
  • Peso: 1.5 kg

Accessori opzionali: modulo peel-off, modulo cutter a ghigliottina a taglio completo o parziale, tastiera per funzionamento in modalità stand-alone.

TSC: STAMPANTI DESKTOP A TRASFERIMENTO TERMICO

TTP-225 (203 dpi) e TTP-323 (300 dpi)

Sono tra le prime stampanti da banco compatte da 2″ a trasferimento termico, a basso costo, a offrire ai clienti un display LCD opzionale.

Altre straordinarie funzionalità includono un economico adattatore Ethernet interno per una facile integrazione in sistemi di rete, taglierine e una tastiera opzionale per la stampa di etichette in situazioni di stand-alone o di fermo per guasto o manutenzione.

Progettata senza parti perdibili, la stampante offre dimensioni perfette per salvare spazio e facilitare l’utente nell’accesso con il suo coperchio a conchiglia.

CARATTERISTICHE

  • Stampante a trasferimento termico da 2 pollici
  • Metodo di stampa: Trasferimento termico & Direct Thermal
  • Disponibile con risoluzione di 203 dpi (TTP-225) e 300 dpi (TTP-323)
  • Velocità di stampa: fino a 127 mm al secondo (203 dpi) – 76 mm al secondo (300dpi)
  • Larghezza di stampa max: 54 mm
  • Lunghezza di stampa max: 2286 mm (203 dpi) – 1016 mm (300 dpi)
  • Diametro esterno del rotolo di etichette: 127 mm
  • Tipo di etichette: modulo continuo, die-cut, black mark, fan-fold, con fori, braccialetti
  • Larghezza etichetta: da 15 mm a 60 mm
  • Altezza minima etichetta: 6 mm
  • Nastro ink out: 90 m long, max. OD 37 mm, anima da ½ pollice
  • Larghezza del nastro: 56 ~ 58 mm
  • Memoria: SDRAM 8 MB – Flash 4 MB    
  • Espansione di memoria flash microSD: fino a 4 GB
  • Connettività: seriale RS-232 e USB 2.0 
  • Dimensioni: 140 mm (W) x 177 mm (H) x 241 mm (D)
  • Peso: 2,45 kg

Accessori opzionali: Display LCD frontale, interfaccia Ethernet interna, Bluetooth, USB Host, modulo peel-off, modulo cutter a ghigliottina e tastiera stand-alone.

Serie TC200 (203 dpi) e serie TC300 (300 dpi)

Dimensioni perfette con un design salvaspazio, durevole e affidabile per la produzione di etichette, cartellini o ricevute da 4 pollici di larghezza.

Struttura a conchiglia a doppia parete di alta qualità per un facile caricamento di supporti e nastro.

La nuova serie TC presenta quattro modelli per adattarsi alle vostre esigenze e al vostro budget.

Nei modelli TC210 e TC310 si aggiungono un display TFT a colori da 2,3″ e una memoria maggiorata (128 MB Flash, 64 MB SDRAM) unite ad un lettore di schede SD per un’ulteriore espansione di 32 GB.

Firmware potente: TSPL-EZ, file manager, programmazione BASIC, programmazione stand-alone

Le interfacce di comunicazione standard per i modelli TC200 e TC300 includono Ethernet, USB 2.0, RS-232 parallela e seriale.

Le interfacce di comunicazione standard per i modelli TC210 e TC310 includono Ethernet, USB 2.0, porta USB host (per supportare scanner e tastiere opzionali) e RS-232 seriale.

 Le comunicazioni opzionali per l’intera serie TC includono Bluetooth esterno.

CARATTERISTICHE

  • Stampante a trasferimento termico da 4 pollici
  • Metodo di stampa: Trasferimento termico & Direct Thermal
  • Disponibile con risoluzione di 203 dpi (Serie TC200) e 300 dpi (Serie TC300)
  • Velocità di stampa: fino a 152 mm al secondo (203 dpi) – 102 mm al secondo (300dpi)
  • Larghezza di stampa max: 108 mm (203 dpi) – 105,6 mm (300dpi)
  • Lunghezza di stampa max: 2286 mm (203 dpi) – 1016 mm (300 dpi) (moltiplicare x10 nei modelli a memoria maggiorata)
  • Diametro esterno del rotolo di etichette: 127 mm
  • Tipo di etichette: modulo continuo, die-cut, black mark, fan-fold, con fori
  • Larghezza etichetta: da 20 mm a 112 mm
  • Altezza minima etichetta: 10 mm
  • Nastro ink out: 110 m long, max. OD 40 mm, anima da ½ pollice
  • Larghezza del nastro: 40 ~ 110 mm
  • Memoria: SDRAM 8 MB – Flash 4 MB (per TC200 e TC300)          
  • Espansione di memoria flash microSD: fino a 4 GB (per TC200 e TC300)
  • Real time clock di serie
  • Connettività: USB 2.0, RS-232, Parallel, Ethernet, 10/100 Mbps (per TC200 e TC300)
  • Dimensioni: 203 mm (W) x 191.5 mm (H) x 259.3 mm (D)
  • Peso: 2,2 kg

Accessori opzionali: modulo Bluetooth, modulo peel-off, modulo cutter a ghigliottina per taglio completo o parziale e tastiera per funzionamento in modalità stand-alone.

Serie TE200 (203 dpi) e serie TE300 (300dpi)

La serie TE di stampanti desktop da 4 pollici è stata progettata e costruita per offrire prestazioni di alta qualità a un prezzo competitivo.

Queste stampanti economiche e laboriose sono protette da un guscio esterno in ABS, progettato per resistere a condizioni in ambientali difficili.

Con una capacità di nastro fino a 300 metri e dei supporti di etichette con diametro esterno di 127 mm, permette flussi di lavoro lunghi e intensi, producendo migliaia di etichette nitide ogni giorno.

Il potente motore elettrico ibrido è abbastanza potente da gestire rotoli di etichette con diametro esterno maggiore di 8″ sul supporto per etichette esterno opzionale.

I modelli TE200 e TE300 offrono ai clienti un’ottima combinazione di prezzo e prestazioni, con un veloce processore RISC a 32 bit da 400 MHz, e dispongono di 16 MB di DRAM e 8 MB di memoria flash.

I modelli TE210 e TE310 offrono 64 MB di SDRAM e 128 MB di Memoria flash e una garanzia di due anni che è la migliore nel settore delle stampanti termiche di etichette.

La TE200 offre molteplici funzioni di emulazione del linguaggio della stampante e un potente motore di font true type scalabili internamente.

Sia la testina di stampa che il rullo di stampa possono essere facilmente sostituiti senza l’uso di alcun utensile.

Il meccanismo di stampa può essere acquistato separatamente, per coloro che desiderano integrare la capacità di stampa TSC nei propri progetti di produzione, includendo l’uso con applicazioni chiosco, applicatori di etichette di piccole dimensioni, stampa a due colori on-demand e stampa fronte/retro.

CARATTERISTICHE

  • Stampante a trasferimento termico da 4 pollici
  • Metodo di stampa: Trasferimento termico & Direct Thermal
  • Disponibile con risoluzione di 203 dpi (Serie TC200) e 300 dpi (Serie TC300)
  • Velocità di stampa: fino a 152,4 mm al secondo (203 dpi) – 127 mm al secondo (300dpi)
  • Larghezza di stampa max: 108 mm (203 dpi) – 105,6 mm (300dpi)
  • Lunghezza di stampa max: 2794 mm (203 dpi) – 1016 mm (300 dpi) (moltiplicare x10 nei modelli a memoria maggiorata)
  • Diametro esterno del rotolo di etichette: 127 mm
  • Tipo di etichette: modulo continuo, die-cut, black mark, fan-fold, con fori
  • Larghezza etichetta: da 20 mm a 112 mm
  • Altezza minima etichetta: 5 mm
  • Nastro ink out: 300 metri, max. OD 67 mm, anima da 1 pollice – 110 metri, max. OD 40 mm, anima da ½ police
  • Larghezza del nastro: 40 ~ 110 mm
  • Memoria: SDRAM 8 MB – Flash 4 MB (per TE200 e TE300)          
  • Espansione di memoria flash microSD: fino a 4 GB (per TE200 e TE300)
  • Real time clock di serie (per TE210 e TE310)
  • Connettività: USB 2.0 (per TC200 e TC300) – USB 2.0, USB host, RS-232, Parallel, Ethernet, 10/100 Mbps (per TE210 e TE310)
  • Dimensioni: 204 mm (W) x 164 mm (H) x 280 mm (D)
  • Peso: 2,4 kg

Accessori opzionali: modulo Bluetooth, 802.11 a/b/g/n Wi-Fi, modulo peel-off, modulo cutter a ghigliottina e tastiera per funzionamento in modalità stand-alone.

Serie TX200 (203 dpi) – TX300 (300 dpi) – TX600 (600dpi)

La serie TX da 4 pollici a trasferimento termico è il risultato di 23 anni di progettazione delle stampanti da banco ad alte prestazioni e con una struttura robusta di lunga durata.

È in grado di soddisfare qualsiasi esigenza:

◼ stampa a velocità fino a 8 pollici al secondo di etichette di spedizione a volume più elevato (TX200)

◼ soluzioni grafiche e di marcatura dei prodotti ad alta risoluzione (TX300)

◼ etichette ad altissima risoluzione utilizzate nelle applicazioni di marcatura elettronica (TX600)

Le stampanti utilizzano una grande bobina di nastro da 300 metri su un nucleo da 1 pollice e rotoli di etichette da 5 pollici, il che consente di risparmiare tempo e denaro.

Grande serbatoio di memoria: 128 MB di memoria flash e 128 MB di memoria SDRAM, con ulteriore espansione di memoria flash microSD fino a 32 GB.

Le interfacce standard includono USB 2.0, USB-A host, Ethernet 10/100 Mbps e connettività seriale.

Le interfacce di comunicazione opzionali includono Bluetooth, 802.11 a/b/g/n WiFi e Centronic Parallel.

Le opzioni della stampante includono un display LCD a colori luminoso, un modulo peel con sensore di presenza etichetta e una taglierina. 

Come tutte le stampanti TSC, la serie TX incorpora il linguaggio di stampa TSPL-EZ, che è pienamente compatibile con altri linguaggi stampante TSC, e supporta TPLE (Translation Linguaggio della stampante Eltron®) e TPLZ (Translation Linguaggio della stampante Zebra®).

TSPL-EZ dispone anche di font scalabili True Type interni (basati sul motore font Monotype®), che si trovano in genere solo nelle stampanti più costose.

CARATTERISTICHE

  • Stampante a trasferimento termico da 4 pollici
  • Metodo di stampa: Trasferimento termico & Direct Thermal
  • Disponibile con risoluzione di 203 dpi (Serie TX200) – 300 dpi (Serie TC300) – 600 dpi (Serie TX600)
  • Velocità di stampa: fino a 203 mm al secondo (203 dpi) – 152 mm al secondo (300dpi) – 102 mm al secondo (600dpi)
  • Larghezza di stampa max: 108 mm (203 dpi) – 106 mm (300dpi e 600 dpi)
  • Lunghezza di stampa max: 25400 mm (203 dpi) – 11430 mm (300 dpi) – 2540 mm (600 dpi)
  • Diametro esterno del rotolo di etichette: 127 mm
  • Tipo di etichette: modulo continuo, die-cut, black mark, fan-fold, con fori
  • Larghezza etichetta: da 19 mm a 112 mm
  • Altezza minima etichetta: 3 mm
  • Nastro ink out: 300 metri, max. OD 67 mm, anima da 1 pollice
  • Larghezza del nastro: 40 ~ 110 mm
  • Memoria: SDRAM 128 MB – Flash 128 MB
  • Espansione di memoria flash microSD: fino a 32 GB
  • Display TFT a colori da 3,5″ (standard per TX600, opzionale per TX200 e TX300)
  • Connettività: seriale, Ethernet interna, USB 2.0 e USB host
  • Dimensioni: 226 mm (W) x 198 mm (H) x 332 mm (D)
  • Peso: 3,75 kg

Accessori opzionali: modulo peel-off, modulo taglierina per taglio totale o parziale, modulo wireless 802.11 a/b/g/n slot-in, tastiera stand-alone.

Conclusioni

TSC offre un’ampia scelta di stampanti per ogni esigenza applicativa e lo fa a prezzi competitivi, senza tagli di qualità.

Trova con noi il modello perfetto per le tue necessità.

Prova il confort di un servizio completo e professionale!

VENDITA – INSTALLAZIONE – ASSISTENZA FORNITURA DI MATERIALI DI STAMPA

Elisabetta Urbisaglia

Tel. 06.51848187

info@acsistemisrl.com

Approfondisci:

UNITECH: SMARTPHONE E TABLET RINFORZATI PER IL TUO MAGAZZINO

La linea di prodotti Rugged Mobile Computer & Tablet di Unitech è caratterizzata da un design ergonomico, versatilità di utilizzo e durata garantita, per gli ambienti aziendali e industriali più impegnativi.

I dispositivi portatili, basati su Windows e Android, offrono un’ampia selezione di opzioni di connettività, software di sviluppo e una gamma estesa di accessori per il trasporto e il montaggio.

Analizziamo le caratteristiche dei modelli più venduti.

TB162

Basato su Windows 10, il TB162 è un tablet rinforzato da 10,1 pollici per soluzioni di produzione industriale, assistenza sul campo e magazzino.

Schermo retroilluminato leggibile alla luce del sole, risponde ai comandi touch anche con i guanti e in presenza di gocce d’acqua.

Dotato di 2 fotocamere e di una tecnologia di imaging di codici a barre 2D superiore, garantisce affidabilità di lettura su schermi di telefoni cellulari e codici stampati, con qualsiasi orientamento. 

Alimentato dal processore quad-core Intel Atom da 2,4 GHz con 8 GB di RAM e un SSD da 128 GB, il TB162 supporta anche Trusted Platform Module (TPM) 2.0 per fornire un livello di sicurezza più elevato.

Dotato di una batteria ad alta capacità di 10800 mAh, sostituibile a caldo, permette agli utenti di operare per un intero turno di lavoro.

Il TB162 resiste a cadute sul cemento da 1,5 metri e ha la certificazione IP65, sigillando completamente l’alloggiamento da polvere e umidità. 

Questo dispositivo soddisfa il robusto standard militare MIL-STD-810G, con resistenza agli urti, alle vibrazioni e alle alte temperature (da -10 ° C a 50 ° C). 

Caratteristiche del TB162

  • Sistema operativo Windows 10 IoT Enterprise (versione LTSB)
  • Schermo a colori WUXGA da 10,1 “(1920 x 1200) con retroilluminazione 470 nit
  • Alimentato dalla CPU Intel® Atom ™ a 2,4 GHz senza ventola Quad-Core
  • Tecnologia di imaging di codici a barre 2D superiore integrata
  • Design della batteria sostituibile a caldo con batteria da 10800 mAh ad alta capacità
  • Design robusto: IP65, MIL-STD-810G, resistenza alle cadute di 1,5 m
  • Supporta Trusted Platform Module (TPM) 2.0
  • 4G LTE + Wi-Fi 802.11 a / b / g / n / ac
  • Porta Ethernet integrata

Accessori del TB162

  • cavi di alimentazione a 3 pin UK e UE
  • caricabatteria con 4 slot
  • caricabatteria da auto per docking /supporto per veicolo
  • penna stilo
  • custodia X-strap con portastilo
  • Docking Veicolo / Cradle
  • lettore NFC con aggancio snap-on
  • Kit di montaggio a vite
  • Kit di montaggio a ventosa
  • Kit di montaggio a ventosa per impieghi gravosi

TB85

L’usabilità intuitiva si combina con l’esperienza Android più aggiornata e Google Mobile Services (GMS), con tutte le funzionalità come Google Maps, Gmail, Foto, Drive e Play Store. 

Con il servizio AT&T e T-Mobile 4G LTE puoi eseguire download e upload più veloci, chiamate vocali più chiare e streaming video senza interruzioni.

Il tablet TB85 è un prodotto estremamente versatile con il connettore POGO a 14 pin che ti consente di aggiungere dispositivi utili al tuo flusso di lavoro. 

Puoi inserire un lettore di banda magnetica per le carte di credito o sostituire lo scanner 2D con uno scanner 1D per operazioni di inventario.  

L’ampio schermo touch da 8 pollici consente una visualizzazione più precisa e più facile mentre uno strato GFF (pellicola di vetro + pellicola) resiste ai graffi e rafforza la durata. 

Caratteristiche del TB85

• Android 8.0 GMS con CPU Octa-core.
• Certificato Google Enterprise Device
• Estensione POGO Pin con QC3.0 (ricarica rapida)
• Estensione POGO a 14 pin per moduli
• Batteria Li-ION da 8200 mAh sostituibile
• 32 GB eMMC + 4 GB di memoria DDR3
• 4G / LTE, WLAN 80211 a / b / g / n / ac e NFC
• Display da 8″ con Gorilla Glass 3 e pannello touch GFF – LCD 450 nit
• Classificazione IP67 con specifiche di caduta da 4 piedi

Accessori del TB85

  • Cavo di tipo C
  • Alimentatore USB (spine UE, Regno Unito, USA, AU)
  • Cinghia da polso girevole (non compatibile con la base del veicolo)
  • Cinghia da mano V2 (compatibile con la base del veicolo)
  • Modulo motore 2D con pulsanti su entrambi i lati
  • Base di ricarica da tavolo e Ethernet
  • Base per veicoli
  • Kit di montaggio a vite
  • Kit di montaggio a ventosa
  • Kit di montaggio a ventosa per impieghi gravosi
  • Impugnatura a pistola 2D
  • Caricabatteria a 2 alloggiamenti
  • Protezione per schermo in vetro

WD200

Il WD200 è un dispositivo Android 10 con certificazione GMS, caratterizzato da un design indossabile leggero ed ergonomico che si adatta a polsi, colli e passanti per cintura.

In combinazione con uno degli scanner ad anello Unitech in primo piano, entrambe le mani possono rimanere libere senza interferire con il flusso di lavoro.

Un touchscreen da 3,1 pollici leggibile alla luce del sole offre una facile visualizzazione con 450 nit di luminosità e supporta guanti e resistenza all’umidità.

Fotocamera da 13 MP che offre la flessibilità di acquisire codici a barre e conferme di consegna per applicazioni in magazzino, vendita al dettaglio, logistica, trasporto, e cantiere di spedizione.

Naviga più velocemente con prestazioni ottimizzate dal processore octa-core Qualcomm 660 da 2,2 GHz. 

Insieme alla connettività estesa, il WD200 supporta Bluetooth®5, NFC, 4G LTE e WLAN 802.11 AC con 2X2 MU-MIMO Antenna che aumenta le prestazioni consentendo il collegamento simultaneo dei dispositivi.

Caratteristiche del WD200

• Android 10 con certificazione GMS
• Display a colori da 3,1 pollici (800×480, 450 nit). Supporta guanti e resistenza all’umidità
• Potente processore Octa-Core Qualcomm® 660 da 2,2 GHz
• Supporto Bluetooth® 5 / NFC / WLAN 802.11 ac Antenna 2X2 MU-MIMO / 4G LTE
• Fotocamera da 13 MP per cattura di codici a barre e le conferme di consegna
• Classificazione IP67 e specifica di caduta da 1,5 m
• Design Dual MIC, voce chiara in ambienti rumorosi
• Batteria da 2050 mAh incorporata a lunga durata (fino a 10 ore di lavoro)
• Dispositivo versatile supportato : SOTI, AirWatch, 42Gears e MoboLink

Accessori del WD200

  • Adattatore di alimentazione a ricarica rapida (3.0)
  • Cavo USB-C USB 3.0 (Supporta ricarica rapida)
  • Adattatore di alimentazione USB Ricarica 5v / 2A (spina EU, UK, US, AU)
  • Cavo USB-C USB 2.0 standard
  • Cinghia da braccio professionale -Dimensioni piccole (16 cm)
  • Cinturino professionale per bracciale-Dimensioni normali (28 cm)
  • Cinturino professionale per bracciali-Grandi dimensioni (30 cm)
  • Lettori ad anello di codici a barre Bluetooth opzionali:1D, 2D

PA760

Il PA760 viene fornito con la licenza GMS di Google e semplifica le giornate di lavoro più difficili offrendo l’ultimo sistema operativo di Android 9 (aggiornabile a 10) o Android 10.

Ha un processore robusto e uno scanner 1D, 2D e DPM opzionale, efficiente anche sui materiali speciali e sugli schermi.
Il display LCD da 5,5″ con rapporto (18: 9), ad alta luminosità e risoluzione, rende il PA760 estremamente leggibile in qualsiasi ambiente.
Facile design della batteria hot-swap senza tempi di inattività con ricarica completa in 3 ore grazie a QC3.0.

Fotocamera anteriore da 5 MP e fotocamera posteriore da 16 MP (PDAF) con flash LED e funzione di messa a fuoco automatica.
Grazie ai perni POGO sul lato posteriore e inferiore, il PA760 ha opzioni di versatilità illimitate per accessori futuri come impugnature a pistola e docking station.

Caratteristiche del PA760

  • Schermo da 5,45 pollici con design a schermo diviso
  • Android 9 (aggiornabile) o Android 10
  • Certificazione Google: Android Compatibility Test Suite (CTS)
  • Certificazione Google: Google Mobile Service (GMS)
  • Certificazione Google: Google Enterprise Device Certified
  • Certificazione Google: AER Android Enterprise Recommended Certified
  • Multi-Scan per leggere 10 codici a barre contemporaneamente
  • Motore di codici a barre superiore: 1D / 2D / DPM (opzionale) / codice DOT
  • Custodia resistente alle cadute da 1,5 M (1,8 M con paraurti)
  • Protezione IP67 e IP65 per impieghi gravosi contro acqua e polvere
  • Doppia scheda SIM 4G all’avanguardia
  • Supporto Bluetooth 5
  • Supporto WLAN: WIFI MIMO Dual Band con roaming veloce e WWAN: 2G / 3G / 4G LTE con bande complete
  • Batteria hot-swap senza tempi di inattività
  • Modalità di scatto standard opzionale, accessorio impugnatura a pistola 2D a lungo raggio o RFID UHF
  • Supporta soluzioni software MDM e utilità come Airwatch, SOTI, Ivanti Wavelink e MoboLink.

Accessori del PA760

  • Adattatore di alimentazione USB con spine US, EU, UK, AU
  • Cavo USB tipo C
  • Terminale a 1 slot e base di ricarica della batteria
  • Base Ethernet a 1 slot con host USB
  • Adattatore per base a 1 slot (con US , EU, UK)
  • Terminale a 12 slot Base di ricarica
  • Terminale a 4 slot Base di ricarica
  • Base Ethernet a 4 slot
  • Cavo di alimentazione a 3 pin UK
  • Cavo di alimentazione a 3 pin EU
  • Adattatore di alimentazione per base a 4 slot
  • Protezione per schermo in vetro 9H
  • Cinghia da polso
  • Stilo
  • Cinghia a spirale per stilo
  • Impugnatura standard (IP54)
  • Impugnatura 2D a lungo raggio (IP54)
  • Impugnatura a pistola RG760 UHF / RFID (IP54) Antenna EU
  • Impugnatura a pistola RG760 UHF / RFID (IP54) Antenna USA
  • Strumento di espulsione del vassoio
  • Base per veicolo
  • Kit di montaggio a vite
  • Kit di montaggio a ventosa
  • Kit di montaggio a ventosa per impieghi gravosi
  • Fondina da cintura

EA320

Il palmare industriale EA320 si combina con una tastiera a 21 pulsanti e offre una serie di nuove funzionalità che evolvono il livello di servizio per una varietà di applicazioni verticali come magazzino, trasporto, logistica e produzione.

Alimentato dal sistema operativo Android 9 con certificazione GMS, l’EA320 ha un display da 4 pollici e una luminosità di 400 nit per una facile visualizzazione.

L’EA320 è dotato di uno scanner di codici a barre 1D / 2D che rende la scansione più comoda e flessibile e di una fotocamera da 13 MP per completare i requisiti di raccolta dati.

Inoltre, il dispositivo offre un GPS, doppia scheda SIM, un lettore/scrittore RFID HF/NFC, una trasmissione dati più elevata con il Bluetooth 4.2 integrato, la connettività WLAN avanzata e 4G LTE.

Caratteristiche dell’ EA320

• Sistema operativo Android 9 con certificazione GMS
• Display HD da 4″ e tastierino a 21 pulsanti per applicazioni a uso intensivo di input
• Prestazioni di livello industriale: processore octa-core da 1,8 GHz
• Funzione all-in-one: GPS, 2D Imager, HF/NFC e fotocamera da 13 MP
• Supporta Bluetooth 4.2 e dual-band IEEE 802.11a / b / g / n / ac / d / e / h / i / k / r / v / w, roaming veloce
• Classificazione IP65 e specifica di caduta da 1,5 m
• Batteria da 4500 mAh sostituibile a lunga durata 
• Dispositivo supportato versatile: AirWatch, SOTI e MoboLink

 Accessori dell’ EA320

  • Cavo di tipo C
  • Base di ricarica a uno slot
  • Impugnatura a pistola EA320
  • Alimentazione per la base EU
  • Alimentazione per la base UK
  • Batteria agli ioni di litio
  • Terminale a 4 slot e base di ricarica della batteria a 4 slot
  • Base di ricarica per terminale a 5 slot
  • Adattatore di alimentazione per base di ricarica multi-slot
  • Cavo di alimentazione a 3 pin UK
  • Cavo di alimentazione a 3 pin EU
  • Protezione per schermo in vetro 9H

EA500P PLUS

EA500P è un palmare Android 8.1, fornito con la licenza Google GMS.

È un robusto computer mobile da 5 pollici con un design compatto ed elegante, con un peso di soli 210 g.

Unitech EA500P (Plus) supporta Dual-Sim, per gestire i numeri aziendali e personali all’interno dello stesso dispositivo oppure per aggiungere un piano dati locale mentre viaggi al di fuori del tuo paese.

L’EA500 Plus è dotato di un lettore e scrittore NFC che consente agli utenti di accedere al terminale con una carta d’identità.

Dotato di una fotocamera posteriore da 13 MP con autofocus e flash LED e di una fotocamera frontale da 2 MP, ideali per acquisire prove di consegna.

Grazie ai pin POGO e al connettore USB-C sul lato inferiore, l’EA500P ha opzioni di scalabilità illimitate per accessori futuri come impugnatura a pistola e docking station.

Caratteristiche dell’ EA500P Plus

• Funzione all-in-one: 2D Imager, HF/NFC e fotocamera da 13 MP
• Sistema operativo Android 8.1 con GMS, dispositivo Google Enterprise certificato 
• 3G/4G LTE, WiFi dual-band 802.11 a / b / g / n / ac, GPS e Bluetooth 4.2 a basso consumo energetico
• Batteria ricaricabile da 3800 mAh
• Display HD da 5″ Touch screen capacitivo ultra sensibile (compatibile con guanti e umidità)
• Robusto: Corning Gorilla Glass 3, grado di protezione IP65 e specifica di caduta da 5 piedi
• Doppio pulsante di scansione (lato sinistro e destro) e tasto programmabile

Accessori dell’ EA500P Plus

  • Base di ricarica a 1 slot (per dispositivo senza impugnatura a pistola)
  • Cavo USB-C
  • Adattatore di alimentazione USB 5V / 1,5A per terminale / base di ricarica (EU)
  • Adattatore di alimentazione USB 5v / 2A per terminale / base di ricarica (EU, UK, US, AU)
  • Impugnatura a pistola
  • Base di ricarica a 1 slot (per dispositivo con impugnatura a pistola) 
  • RP100 – Lettore RFID / UHF (con scanner)
  • RP100 – Lettore RFID / UHF (senza scanner)
  • Custodia morbida
  • Custodia protettiva con cinturino da polso
  • Kit di montaggio a vite
  • Kit di montaggio a ventosa
  • Kit di montaggio a ventosa per impieghi gravosi
  • Cinghia da polso
  • Stilo con cavo
  • Base per veicoli
  • Base di ricarica a 6 slot
  • Cavo di alimentazione a 3 pin UK
  • Cavo di alimentazione a 3 pin Unione Europea
  • Protezione per schermo in vetro

EP800

Unitech EP800 è il primo terminale POS basato su Android con stampante termica integrata da 30 mm. Con questa grande funzionalità, non importa dove viene effettuata la transazione, può sempre essere fornita una prova di pagamento.  

L’EP800 ha un touch screen funzionante anche quando si indossano i guanti o all’aperto sotto la pioggia. 

Può resistere a cadute fino a 1,2 metri e funzionare in condizioni di freddo gelido e caldo torrido. 

L’EP800 viene fornito anche con uno scanner di codici a barre 1D e 2D per applicazioni a tutto tondo.

Con una certificazione EMV L1/L2, il pagamento contactless , una chip card e un lettore NFC, ci sono tutte le basi per un pagamento efficiente.

Inoltre, l’EP800 è gestito da una potente CPU Quad Core da 1.2 Ghz con 2 GB di RAM e 16 GB di ROM.

Caratteristiche EP800

  • Stampante termica integrata da 30 mm
  • Scansione di codici a barre 1D e 2D
  • Peso totale di soli 550 grammi
  • Batteria agli ioni di litio da 7,4 V 2800 mAh con 3,8 V 5000 mAh opzionale
  • Touch screen TFT-LCD da 5”
  • Pronto per EMV L1 / L2 e contactless
  • Chip card integrato, NFC e lettore MSR
  • Dispositivo, rotolo di carta, alimentatore e cavo di comunicazione

Accessori EP800

  • Batteria
  • Base USB (comprese interfacce NFC, USB, modem e tastiera)

CONCLUSIONI

La scelta del dispositivo adatto alle proprie esigenze operative include considerazioni sull’hardware, sul software, sulla resistenza meccanica alle sollecitazioni ricorrenti e, non ultimi, il confort e la praticità offerti da tutti gli accessori selezionabili.

Valuta insieme a noi le tue preferenze.


Elisabetta Urbisaglia

Tel. 06.51848187

info@acsistemisrl.com

Approfondisci

Problemi di applicazione dell’etichetta: come determinare il verso di svolgimento del rotolo


L’ultima operazione che si svolge per etichettare un prodotto è l’applicazione sul contenitore.

Se l’applicazione è manuale, non fa alcuna differenza come si presentano le etichette sul rotolo.

Se l’applicazione avviene con un applicatore automatico o semi-automatico, il verso di svolgimento del rotolo è determinante.

È veramente drammatico scoprire solo in quel momento che si è sbagliato qualcosa, ritrovandosi con le etichette capovolte.

Esistono tanti modelli di applicatore, per superfici piane o cilindriche, ed ognuno ha le sue peculiari caratteristiche operative.

http://www.acsistemisrl.com/applicatori-manuali.html

Cos’è lo svolgimento di un rotolo di etichette?

Lo svolgimento, noto anche come direzione del rotolo, è il lato o il bordo dell’etichetta che si stacca per primo dal rotolo. 

È necessario che lo srotolamento sia adatto all’applicatore, in modo che il rotolo alimenti le etichette nella macchina nella direzione appropriata.

Come scegliere il verso di svolgimento esatto per le tue esigenze di applicazione?

L’unica cosa da fare è consultare direttamente la fonte: il manuale utente. 

Ogni macchina per l’applicazione di etichette avrà istruzioni specifiche sulla corretta direzione del rotolo di etichette.

In mancanza del libretto è opportuno contattare il produttore o il rivenditore dell’applicatore.

Le diverse posizioni di svolgimento dell’etichetta

I vari srotolamenti prendono il nome dal bordo dell’etichetta che uscirà per primo dal rotolo. 

Inoltre, a seconda dello specifico applicatore, le etichette possono essere posizionate all’ esterno o all’interno del rotolo.

Per questi motivi, ci sono otto possibili configurazioni di svolgimento per i rotoli di etichette.

Senso-di-svolgimento-di-un-rotolo-di-etichette

Ti consigliamo di controllare con cura le istruzioni del tuo applicatore prima di presumere come le etichette debbano essere fustellate e stampate.

Solo così eviterai le sgradevoli sorprese dell’ultimo minuto.

Altri parametri caratteristici dei rotoli di etichette

Lo svolgimento del rotolo non è l’unico fattore da determinare per il tuo applicatore.

Ogni applicatore richiede uno specifico confezionamento del rotolo di etichette e la determinazione di alcuni parametri essenziali affinché tutto funzioni correttamente.

Ti consigliamo quindi di verificare, oltre la dimensioni e la forma del contenitore, i seguenti fattori principali:

  • diametro massimo del rotolo di etichette
  • larghezza minima e massima dell’etichetta che può applicare
  • anima interna del rotolo di etichette
  • dimensione del gap (spazio fra un’etichetta e l’altra)
  • spessore dell’etichetta tipologia di etichetta (con gap o black mark?)

CONCLUSIONI

L’efficienza del processo di etichettatura dipende da tanti fattori.

Bisogna saper scegliere le impostazioni ottimali senza trascurare le possibilità di risparmio.

Contattaci per una soluzione efficiente, possiamo fornirti le etichette giuste e gli applicatori ideali per i tuoi contenitori

Elisabetta Urbisaglia

info@acsistemisrl.com

Tel. 06.51848187

Approfondisci:

COME STAMPARE NASTRI IN RASO PERSONALIZZATI PER BOMBONIERE

Il confezionamento di bomboniere per battesimi, comunioni e matrimoni è un’arte.

Composizioni eclettiche che spaziano dal minimalismo al massimalismo a seconda delle richieste.

Ogni volta bisogna interpretare il gusto del cliente di turno e personalizzare le bomboniere seguendo le correnti più imprevedibili.

Bomboniera con nastro in raso personalizzato

I nastri in raso, personalizzati con la data dell’evento, i nomi dei festeggiati o un messaggio di ringraziamento, però non mancano mai!

Sei un laborioso confezionatore di bomboniere?

Quanto spendi per rifornirti di nastri personalizzati per quelle 50/100/200 bomboniere dedicate a quel particolare cliente?

5 MOTIVI PER STAMPARE IN AUTONOMIA I TUOI NASTRI PERSONALIZZATI

1 – ordinare una personalizzazione per pochi metri di nastro non è certamente conveniente

2 – i tempi di attesa per la consegna dei nastri interrompono il tuo flusso di lavoro

3 – non c’è flessibilità per qualsiasi tipo di variazione: colore del nastro, colore di stampa, larghezza del nastro, composizione del testo

4 – se dovesse, senza preavviso, aumentare il numero di bomboniere commissionate, dovresti cavartela con la quantità di nastro ordinato

5 – per evitare sgradevoli sorprese dell’ultimo minuto, ordinerai sempre nastro in eccesso, accumulando inutili scorte di magazzino

Porta confetti con nastro in raso personalizzato

STAMPANTE A TRASFERIMENTO TERMICO: NASTRI IN RASO PERSONALIZZATI E NON SOLO

Con una stampante a trasferimento termico non avrai più nessun vincolo: convenienza, gestione ottimale del tuo flusso di lavoro, piena flessibilità per adeguarti a qualsiasi cambio di rotta.

Puoi stampare i comuni nastri in raso, provenienti da qualsiasi magazzino tessile, di tutte le larghezze che vuoi, da 1cm a 10 cm.

Nella stampante, parallelamente al tuo nastro in raso, scorre un nastro inchiostrante chiamato ribbon.

Grazie al riscaldamento della testina di stampa, il colore del ribbon si trasferisce sul nastro di raso.

I ribbon sono disponibili in tantissimi colori, opachi e metallizzati, ampliando la possibilità di combinazioni con i nastri in raso, per creare bomboniere originali e accattivanti.

In più, abbiamo progettato un’apposita guida che ti permette di stampare simultaneamente più di un nastro, se vuoi tutti con la stessa grafica o con grafiche differenti.

Se, per esempio, devi personalizzare nastri per due clienti differenti, con grafiche diverse ma con lo stesso colore di stampa, con la stampa simultanea avrai un notevole risparmio di tempo e di ribbon utilizzato.

Inoltre, questa guida è ideale per assicurare un passaggio lineare dei nastri più stretti sotto la testina di stampa, evitando qualsiasi indesiderato decentramento delle stampe.

Questa è un’evoluzione della versatilità della stampante, che normalmente può stampare un solo nastro alla volta e non più stretto di 2,5 cm, mentre sulle bomboniere, che sono delle miniature, spesso si preferisce un nastrino più piccolo.

La guida viene realizzata su misura, per soddisfare le tue personali esigenze di stampa: la possiamo creare per un nastro singolo, per 2 o per 3 nastri, della larghezza che vuoi.

ETICHETTE E BOLLINI ADESIVI PER BOMBONIERE

Con la stessa stampante potrai completare il confezionamento delle bomboniere a tutto tondo.

La stampante, infatti, stampa su tantissimi supporti: di carta, sintetici e trasparenti.

Con questa soluzione potrai ulteriormente renderti autonomo per la personalizzazione di qualsiasi oggetto, dai vasetti di miele alle scatole dei confetti e quant’altro, e soprattutto potrai andare incontro alle esigenze del cliente e offrirgli un servizio unico.

vasetti di miele personalizzati per bomboniere

CREARE UN LAYOUT È VERAMENTE FACILE

La stampante viene fornita con un software grafico che non richiede alcuna specializzazione.

Tutti i pulsanti per inserire testi, immagini e figure geometriche sono visualizzati sul pannello principale.

E poi ci siamo noi, che non siamo solo dei venditori, ma amiamo insegnare ad usare quello che vendiamo.

Contattaci per ampliare le tue competenze, la tua autonomia, il tuo business.

Elisabetta Urbisaglia

info@acsistemisrl.com

Tel. 06.51848187

LETTORI MANUALI DI CODICI A BARRE ZEBRA: MODELLI E CARATTERISTICHE

Nell’ampio panorama di marche e modelli offerto dal mercato, i lettori a pistola Zebra rappresentano una soluzione ottimale e affidabile.

Perché riferirsi ad un costruttore riconosciuto come Zebra?

Semplicemente perché anche il più piccolo dispositivo necessita di un’assistenza che altri rivenditori “MADE IN ???” non garantiscono.

I costruttori più importanti mettono a disposizione degli utenti manuali e strumenti software per la configurazione del lettore: questo è un aspetto importante, spesso trascurato, che ti garantisce che il lettore funzioni correttamente per le tue esigenze attuali, ma anche future.

Un lettore economico che non è in grado di svolgere il suo lavoro perché non riconosce i codici che scansiona, è un investimento perso.

Acquistare il lettore adatto alle proprie esigenze non è sempre una scelta immediata.

Vediamo il percorso di analisi delle caratteristiche che può aiutarti a restringere la ricerca .

QUALE È L’AMBIENTE IN CUI UTILIZZERAI IL LETTORE?

Ambienti diversi richiedono l’utilizzo di lettori progettati con rivestimenti idonei a evitare rotture o malfunzionamenti.

(Rivestimento standard per uso comune – Sanificabile per ambiente sanitario – Robusto per produzione e logistica – Resistente alle basse temperature per la catena del freddo)

QUALE CODICE DEVI LEGGERE?

I codici a barre possono essere divisi in 2 macro-categorie:

codici 1D, cioè i comuni codici formati da sequenze di barre nere e spazi bianchi come l’EAN 13, il codice 128, il codice Farmaceutico, l’Interleaved 2 di 5, il codice 39 e molti altri

codici 2D, tipo il QRCode o il DataMatrix

Un lettore con ottica 1D legge solo codici 1D.

Un lettore con ottica 2D legge sia codici 1D che 2D.

CHE CARATTERISTICHE SPECIFICHE TI OCCORRONO?

  • Lettore con cavo o cordless
  • performance di lettura
  • velocità di scansione
  • gruppo ottico
  • algoritmi di ricostruzione dei codici stampati male o danneggiati

PRESENTAZIONE LETTORI ZEBRA 1D

ZEBRA LS1203

Scanner laser 1D cablato per il lavoro di tutti i giorni ad un prezzo concorrenziale.

Per le operazioni di pagamento nei punti vendita e la gestione dell’inventario, l’LS1203 ha un design plug-and-play che elimina praticamente ogni necessità di configurazione e formazione dell’utente in fase di installazione iniziale.

Con una struttura a scheda singola e un elemento di scansione estremamente robusto, lo scanner LS1203 sopporta senza problemi l’utilizzo intensivo quotidiano e le inevitabili cadute che esso comporta.

Disponibile anche nel modello LS1203-HD progettato per leggere i codici a barre 1D piccoli e ad alta densità, frequenti nei componenti elettronici.

Scelta tra scansione a comando con trigger e modalità continua con Auto-Scan.

  • Segnale acustico selezionabile dall’utente: tre toni
  • Velocità di scansione: 100 scansioni al secondo
  • Interfacce multiple: RS232, USB, KBW (keyboard wedge)
  • Resistenza all’urto: resiste a cadute multiple su cemento 1.524 m
  • Temperatura di funzionamento: 0°C – 50° C
  • Protezione ambientale polvere e umidità: IP41

ZEBRA LS2208

Scanner laser 1D cablato multifunzione.

Gli operatori possono catturare sia i codici a barre convenzionali da 13 mil a oltre 63,5 cm di distanza, sia i codici a barre ad alta densità, tutto con un unico dispositivo.

Grazie alla sua struttura a scheda singola, all’elemento di scansione in polimero liquido, alla finestra di uscita in vetro temperato e alla conformità ai requisiti delle specifiche di caduta, lo scanner LS2208 è in grado di garantire un funzionamento affidabile e di lunga durata.

  • Indicatori utente: indicatore di decodifica diretta, avviso LED di buona lettura, segnale acustico con tono e volume regolabili.
  • Interfacce host supportate: USB, RS232, Keyboard Wedge, TGCS (IBM) 46XX su RS485
  • Velocità di scansione: 100 scansioni al secondo
  • Temperatura di esercizio: 0 °C – 50 °C
  • Specifica di caduta: progettato per resistere a cadute multiple a 1,5 m su cemento
  • Sigillatura ambientale: IP30

ZEBRA LI2208

Lettore imager 1D cablato di nuova generazione.

Prestazioni imbattibili di scansione di codici a barre sia stampati su etichette sia visualizzati sui display di telefoni e tablet.

Il modello LI2208 offre la stessa affidabilità ed ergonomia del Symbol LS2208, con funzioni avanzate supplementari che permettono di leggere più tipi di codici a barre da distanze maggiori e con un raggio operativo più ampio. Affidabilità di lettura anche su codici a barre ad alta densità (HD) comunemente utilizzati nella produzione e nella vendita di componenti elettronici.

  • Interfacce host supportate: USB, RS232, emulazione tastiera (KBW) e IBM RS485
  • Velocità di scansione 547 scansioni al secondo
  • Specifiche di caduta: sopporta oltre 100 cadute da 1,5 m a temperatura ambiente; resiste a cadute su cemento da 1,8
  • Temperatura di esercizio: 0 °C – 50 °C
  • Tenuta ambientale: IP42

ZEBRA LI4278

Lettore imager 1D senza cavo: libertà di movimento in negozio e ricarica Bluetooth.

LI4278 è uno scanner cordless che porta la scansione 1D a un livello superiore, consentendo agli operatori di leggere i codici da più lontano e più velocemente.

Poiché è possibile catturare i codici a barre dalle angolazioni più estreme, gli operatori passano meno tempo a orientare lo scanner, a tutto vantaggio della produttività.

La culla opzionale supporta la scansione a presentazione e consente di alternare tra modalità a pistola e modalità a mani libere.

Si può utilizzarlo anche in ambienti polverosi, bagnati e bui. La linea di scansione è facilmente visibile sia all’aperto sia in ambienti scarsamente illuminati.

  • Interfaccia culla: RS232, RS485 (IBM), USB, Keyboard Wedge
  • Velocità di scansione: 547 scansioni al secondo
  • Scansioni per carica: fino a 57.000
  • Ore di funzionamento per carica completa: 72 ore
  • Temperatura di esercizio: 0 °C – 50 °C
  • Specifica cadute: resiste a oltre 100 cadute da 1,5 m a temperatura ambiente; sopporta cadute da 1,8 m su cemento
  • Tenuta ambientale: il telaio con guarnizione a tenuta ermetica resiste alla polvere e alla pulizia a spruzzo

PRESENTAZIONE LETTORI ZEBRA 2D

ZEBRA DS2208 con cavo e DS2278 cordless

Scanner imager 1D/2D dal prezzo conveniente che non scende a compromessi in termini di funzionalità.

Grazie alle impostazioni predefinite, basta collegare il lettore al vostro POS e i cavi di rilevamento automatico identificheranno l’interfaccia semplificando la configurazione.

Gli algoritmi di decodifica software PRZM, esclusivi di Zebra, assicurano prestazioni impeccabili, anche con i codici a barre di bassa qualità.

La scansione omnidirezionale elimina la necessità di allineare con precisione l’imager al codice a barre, a differenza di quanto occorre fare con gli scanner 1D.

La linea di puntamento guida gli utenti a eseguire la scansione a una distanza ideale dal codice a barre, agevolando la cattura anche dei codici più larghi.

Sia il modello DS2208 cablato che il modello DS2278 cordless, se alloggiati sullo stand di presentazione, passano automaticamente alla modalità a mani libere, senza dover cambiare alcuna impostazione.

Grazie alla modalità Wi-Fi Friendly di Zebra, il DS2278 Bluetooth opera su canali che non sono condivisi con la rete WLAN, garantendo un servizio senza interferenze.

Inoltre, la batteria agli ioni di litio da 2400 mAh a lunga durata del modello cordless DS2278, con molta probabilità non dovrà mai essere sostituita, riducendo così il costo totale di proprietà.

  • Interfacce host supportate: USB, RS232, Keyboard Wedge, TGCS (IBM) 46XX via RS485
  • Temperatura di esercizio: da 0 °C a 50 °C – Culla: da 0 °C a 40 °C
  • Resistenza alle cadute: progettato per resistere a più cadute su cemento da un’altezza di 1,5 m
  • Protezione ambientale: IP52
  • Specifiche radio Bluetooth: autonomia in campo aperto 10,0 m (fino a 100,0 m se abbinato all’alloggiamento opzionale CR2278)
  • Autonomia operativa per carica completa: 84 ore

ZEBRA DS4608

La lettura di codici a barre ad alta densità e di codici DPM non è mai stata così facile!

La serie DS4600 per la produzione di componenti elettronici legge facilmente i codici a barre minuscoli e densi stampati o incisi sulle superfici più varie, dalla plastica al metallo.

Acquisizione impeccabile anche di codici a barre da 10,2 cm di larghezza sulle etichette degli scatoloni e sugli imballaggi.

Su una linea di produzione, un segnale acustico tradizionale non è sufficiente. Per questo la serie DS4600 integra ulteriori feedback di buona lettura: sia tattile con vibrazione, sia visivo con illuminazione LED direttamente sul codice a barre.

Per passare automaticamente alla scansione a mani libere basta sistemare il DS4608 sullo stand di presentazione.

Grazie alla tecnologia MDF (Multi-Code Data Formatting) è possibile eseguire la scansione di più codici a barre con un’unica pressione del grilletto e trasmettere solo i codici desiderati.

  • Interfacce host supportate: USB, RS232, TGCS (IBM) 46XX su RS485
  • Temperatura di esercizio: da 0 °C a 50 °C
  • Resistenza alle cadute: progettato per resistere a più cadute su cemento da un’altezza di 1,8 m
  • Protezione ambientale: IP52

ZEBRA CS60

Scanner ultra-versatile con design convertibile cablato/cordless

Indipendentemente dall’acquisto iniziale (modello cablato o cordless), potrete sempre cambiare modalità di utilizzo.

Il suo design rivoluzionarlo permette di passare agevolmente dalla modalità cablata a quella cordless, dalla scansione palmare a quella a mani libere, per una protezione dell’investimento senza confronti.

Nella versione cordless, il CS60 è così piccolo da stare comodamente in tasca e offre la tecnologia mobile più avanzata, compresa la carica contactless.

Prestazioni di scansione senza confronti anche in presenza dei codici a barre più problematici, stampati male, danneggiati, con scarso contrasto e lucidi, oltre che codici a barre visualizzati su display scarsamente illuminati.

Grazie alla tecnologia MDF (Multi-Code Data Formatting) è possibile eseguire la scansione di più codici a barre con un’unica pressione del grilletto e trasmettere solo i codici desiderati.

  • Interfacce host supportate: USB
  • Resistenza alle cadute: resiste a più cadute su cemento da un’altezza di 1,5 m
  • Protezione  ambientale scanner: IP65
  • Autonomia Radio Bluetooth: Classe 1 con raggio di 100 m e Classe 2 con raggio di 10 m
  • Tempo di carica completa: USB standard – 6 ore; USB BC1.2 – 3 ore
  • Autonomia operativa per carica completa: 18 ore

ZEBRA DS8108 con cavo e DS8178 cordless

Lo scanner combina la potenza di un .

Cattura a velocità fulminea di codici a barre molto densi, stampati male, distorti o danneggiati, nonché di codici a barre visualizzati su display scarsamente illuminati.

Solo la serie DS8100 è in grado di catturare le informazioni da un’intera pagina A4, elaborare i dati richiesti nel formato appropriato per l’archiviazione elettronica e trasmetterli alle applicazioni, il tutto con la semplice pressione del pulsante a grilletto.

Sono disponibili due opzioni di alimentazione intercambiabili: una batteria PowerPrecision+ e un condensatore PowerCap.

Nel modello cordless eliminazione delle interferenze Bluetooth con la modalità Wi-Fi Friendly, che consente alloi scanner di operare solo su canali non condivisi con la rete wireless LAN.

  • Interfacce host supportate: USB Certified, RS232, Keyboard Wedge, TGCS (IBM) 46XX tramite RS485
  • Temperatura di esercizio: 0 °C – 50 °C
  • Temperatura di carica:0 °C – 40 °C
  • Resistenza alle cadute: resiste a più cadute su cemento da un’altezza di 1,8 m
  • Autonomia Radio Bluetooth: Classe 1 con raggio di 100 m e Classe 2 con raggio di 10 m
  • Batteria PowerPrecision agli ioni di litio: capacità 2500 mAh / numero di scansioni per carica completa: 65.000 / tempo di ricarica completa: 9 ore via USB
  • Condensatore PowerCap: capacità 440 F / numero di scansioni per carica completa: 2.000 / Tempo di ricarica completa: 30 minuti via USB

PRESENTAZIONE MODELLI ZEBRA CLASSE INDUSTRIALE

ZEBRA LI3608 con cavo e LI3678 cordless

Lettori 1D imager ultra-rinforzati con gruppi ottici opzionali per:

  • ACQUISIZIONE DI CODICI A BARRE 1D STANDARD RANGE (SR)
  • ACQUISIZIONE DI CODICI A BARRE 1D AD AMPIO RAGGIO (ER)

Realizzati per resistere a condizioni estreme di freddo, caldo, umidità, acqua, polvere, urti, gli scanner LI3608/ LI3678 possono essere usato persino nelle celle frigorifere o rimanere immersi in acqua per 30 minuti.

Modelli indistruttibili con prestazioni di scansione straordinarie e una gestibilità senza confronto, offrono una cattura fulminea di codici a barre 1D stampati su etichette, in qualsiasi condizione sfavorevole, o visualizzati sugli schermi.

Utilizzate la combinazione di feedback più indicata per il vostro ambiente di lavoro, scegliendo tra vibrazione, LED rossi e verdi e il tradizionale segnale acustico ad alto volume.

Il modello cordless LI3678 include una culla rinforzata e sigillata, una batteria intelligente e la modalità operativa Wi-Fi Friendly di Zebra, che evita le interferenze con la rete Wi-Fi.

La linea ER per letture a grande distanza vanta un eccezionale raggio di scansione, da 5,1 centimetri fino a 17,1 metri di distanza.

  • Interfacce host supportate: USB, RS232, Keyboard Wedge – Industrial Ethernet: EtherNet/IP, Profinet, Modbus TCP e TCP/IP standard
  • Batteria ricaricabile agli ioni di litio PowerPrecision+ da 3100 mAh
  • Scansioni per carica completa: 100.000
  • Temperatura di esercizio: (Cablato) da -30 °C a 50 °C (Cordless) da -20 °C a 50 °C
  • Specifica cadute: Resiste a cadute ripetute su cemento da 2,4 m
  • Protezione ambiente: Scanner IP65 e IP67 – Culla FLB: IP65
  • Portata segnale radio in linea di visuale diretta all’aria aperta: classe 1: minimo 100 m – classe 2: minimo 10 m

ZEBRA DS3608 con cavo e DS3678 cordless

Lettori 2D imager ultra-rinforzati con gruppi ottici opzionali per:

  • ACQUISIZIONE DI CODICI A BARRE A DISTANZA STANDARD (SR)
  • ACQUISIZIONE DI CODICI A BARRE AD AMPIO RAGGIO (ER)
  • ACQUISIZIONE DI CODICI A BARRE AD ALTA DENSITÀ (HD)
  • ACQUISIZIONE DI CODICI A BARRE, FIRME E FOTO (HP)
  • ACQUISIZIONE DI CODICI A BARRE E SIMBOLI DPM (DP)
  • ACQUISIZIONE DI CODICI A BARRE, SIMBOLI DPM E CODICI A BARRE LARGHI 1D (DPA)

Appartenenti alla famiglia di scanner ultra robusti Serie 3600 di Zebra, sono praticamente indistruttibili e impermeabili, ideali per il magazzino e la linea di produzione.

Progettati per catturare praticamente qualsiasi codice a barre, questi scanner sono ricchi di funzioni che assicurano prestazioni ininterrotte, un’affidabilità superiore e una gestibilità senza pari.

Tutti i confort dell’operatività Zebra sono disponibili per questi modelli.

Il risultato? Scansioni affidabili, rapide e accurate, in grado di fare la differenza in termini qualità dei prodotti e del servizio di assistenza offerto ai clienti.

Non importa se i codici sono coperti da cellofan o danneggiati, sporchi o stampati male, questo scanner intelligente è in grado di catturarli ugualmente.

  • Interfacce host supportate: USB, RS232, Keyboard Wedge – Industrial Ethernet: EtherNet/IP, Profinet, Modbus TCP e TCP/IP standard
  • Batteria ricaricabile agli ioni di litio PowerPrecision+ da 3100 mAh
  • Scansioni per carica completa: 100.000
  • Temperatura di esercizio: (Cablato) da -30 °C a 50 °C (Cordless) da -20 °C a 50 °C
  • Specifica cadute: Resiste a cadute ripetute su cemento da 2,4 m
  • Protezione ambiente: Scanner IP65 e IP67 – Culla FLB: IP65
  • Portata segnale radio in linea di visuale diretta all’aria aperta: classe 1: minimo 100 m – classe 2: minimo 10 m

CONCLUSIONI

Zebra è una garanzia di qualità assoluta, non ci siamo mai dovuti ricredere!

La scelta del lettore va effettuata in base alle proprie esigenze di lettura e di operatività. Sei sicuro di averle ben individuate?

Se hai perplessità di qualsiasi genere, non esitare a chiederci aiuto… è il nostro lavoro e la nostra passione.

Elisabetta Urbisaglia

Telefono 06.51848187

info@acsistemisrl.com

ETICHETTE COMPOSIZIONE TESSUTO E CARTELLINI PER CAPI DI ABBIGLIAMENTO: IDENTIFICAZIONE, TRACCIABILITÀ E MARKETING

I cartellini e le etichette per capi di abbigliamento e articoli tessili in genere sono elementi indispensabili per identificare il prodotto e valorizzare lo stile e l’immagine del brand.

Un abito con un taglio sartoriale accattivante deve essere consegnato al cliente con un sistema di etichettatura impeccabile su due fronti: la conformità alla normativa delle informazioni e la seduzione della loro “impaginazione”.

Spesso capi di modesta fattura vengono enfatizzati e valorizzati con un confezionamento accurato e numerosi cartellini a pendaglio personalizzati.

Le tipologie di etichetta presenti su un articolo tessile sono:

  • etichette composizione in TNT o raso, cucite in un punto interno dell’articolo, che riportano sia la composizione del tessuto che le istruzioni per un corretto lavaggio del capo (obbligatorie), e personalizzabili con l’inserimento del nome del Brand e il logo

Le informazioni obbligatorie devono essere leggibili e indelebili, per qualsiasi trattamento di lavaggio domestico, industriale e stiratura.

  • etichette adesive in carta di vario formato, da applicare sui cartellini o sul packaging esterno, che possono contenere sia dati fissi come Modello/Codice articolo/Taglia/Colore e codice a barre identificativo dell’articolo, sia dati variabili come il prezzo, il lotto di produzione o le promozioni stagionali.

  • cartellini in una o più misure in cartoncino, con una funzione di marketing dove, tra le altre informazioni, viene richiamato il logo dell’azienda e gli slogan che si preferiscono.

Riferirsi ad un servizio di stampa esterno per una fornitura di etichette prestampate così complessa, non è la soluzione ideale, anche se sembra apparentemente comoda.

Spesso si deve ridurre la spesa rinunciando alla varietà dei formati, che invece contraddistingue le etichettature più efficaci, da un punto di vista comunicativo per il brand.

Con una stampante a trasferimento termico e la giusta fornitura di materiali, potrai stampare in autonomia qualsiasi assortimento di etichette adesive, etichette in TNT o raso e cartellini.

Tutto con una sola stampante!

SCELTA DELLA STAMPANTE

Le stampanti a trasferimento termico sono disponibili in vari modelli e configurazioni per coprire ogni esigenza di stampa on-demand.

La tua scelta dipende da due obiettivi fondamentali: quantità e qualità.

QUANTE ETICHETTE O CARTELLINI DEVI PRODURRE AL GIORNO?

Decine, centinaia o migliaia?

Per medio-bassi volumi di stampa potrai indirizzarti verso una piccola ma performante stampante desktop, con ingombro e peso ridotti.

Sono stampanti idonee per volumi fino a 200 / 300 mt lineari di stampa al giorno. Solitamente hanno una velocità massima di stampa pari 100-150 mm/s.

Per elevati volumi di stampa dovrai riferirti ad una stampante di fascia industriale, con una struttura robusta e funzioni di stampa avanzate.

Sono stampanti idonee per chi stampa oltre 300 mt lineari al giorno. Offrono una velocità oltre i 200-300 mm/s.

Parlando della qualità di una stampa si fa riferimento alla sua nitidezza, per la leggibilità all’occhio umano dei testi e per la possibilità di uno scanner di decodificare il codice a barre.

DI CHE RISOLUZIONE HAI BISOGNO?

Se devi stampare testi e simboli di lavaggio con altezze superiori a 2/3 mm, e se i codici a barre hanno densità ordinaria, potrai scegliere una stampante con risoluzione 203 dpi.

Se il numero di informazioni è talmente elevato da richiedere una riduzione del carattere e dei simboli, tale da comprometterne la leggibilità, o se il codice a barre è molto denso, dovrai optare per una stampante con risoluzione 300 dpi.

Queste opzioni sono disponibili sulle stampanti desktop come su quelle industriali.

TAGLIERINA AUTOMATICA

La taglierina è un utile accessorio della stampante che consente il taglio automatico del tessuto e dei cartellini alla lunghezza desiderata.

Non sempre è un’opzione necessaria perché in molte applicazioni si sceglie di stampare l’intero rotolo di tessuto, delimitando ogni singola etichetta con una linea orizzontale nera per il riferimento del taglio che avviene successivamente, in fase di confezionamento del prodotto.

Nella stampa fronte retro si disattiva la taglierina durante il primo passaggio di stampa, si utilizza la linea orizzontale divisoria come riferimento di calibrazione della stampante per la ristampa sul lato opposto, che avverrà con la taglierina attivata.

Le taglierine possono essere di 2 tipi:

  • a ghigliottina, solitamente è un accessorio che troviamo nelle stampanti desktop
  • rotativa, idonee per elevate capacità produttive e solo per le stampanti industriali

La scelta degli accessori e la configurazione della stampante dipendono dal processo produttivo ed è comunque opportuno accertarsi che il modello di stampante selezionata sia dotata di optional per esigenze attuali e future.

Altri accessori come la stampa fronte-retro, l’impilatore, la lama di perforazione, l’avvolgitore, le interfacce di comunicazione devono essere valutati in funzione della specifica applicazione.

MATERIALI DI STAMPA

Etichette e cartellini sono disponibili in tantissimi materiali e finiture: opachi, patinati, lucidi, sintetici, trasparenti, colorati.

Le stampanti a trasferimento termico imprimono il colore di un nastro inchiostrante, chiamato ribbon, attraverso il riscaldamento della testina di stampa.

Per le etichette composizione si possono utilizzare qualità differenti:

raso, poliammide, poliestere, nylon.

stampa TNT per etichette composizione tessuti

I ribbon per i tessuti hanno una composizione specifica che garantisce stampe indelebili ai trattamenti e all’usura.

È sempre opportuno fare delle prove sul materiale scelto per testare la qualità di stampa: in commercio esistono tantissime tipologie apparentemente simili sia di TNT che di ribbon, ma con resa completamente differente.

Un fornitore coscienzioso dovrebbe sempre concedere al cliente dei test di laboratorio!

Contattaci per renderti autonomo in questo processo, ti forniremo stampanti, installazione, materiali testati e assistenza.

Elisabetta Urbisaglia

info@acsistemisrl.com

Tel. 06.51848187

INFOGRAFICA: COSA TI SERVE PER GESTIRE IL MAGAZZINO?

Un magazzino ben organizzato ed efficiente è il punto di partenza di qualsiasi attività che movimenta articoli.

Carico e scarico merce sono operazioni quotidiane che, se inesatte, implicano grandi perdite di tempo e produttività.

Vediamo quali sono gli strumenti giusti per mantenere costantemente aggiornato il tuo magazzino.

Le operazioni tipiche in un magazzino sono:

ETICHETTATURA

SCANSIONE DEL CODICE A BARRE

CARICO E SCARICO DEGLI ARTICOLI

STAMPANTI DI ETICHETTE: quante etichette devi stampare? E dove?

Se devi produrre poche etichette al giorno, sarà sufficiente una stampante di etichette desktop

http://www.acsistemisrl.com/desktop.html

Per elevati volumi di stampa avrai bisogno di una stampante di etichette di classe industriale, con una struttura robusta per resistere agli accidenti tipici degli ambienti difficili.

http://www.acsistemisrl.com/industriali.html

Per stampare in mobilità, esattamente nella postazione
in cui applicherai le etichette, ti occorrerà una
STAMPANTE PORTATILE

http://www.acsistemisrl.com/portatili.html

LETTORI DI CODICI A BARRE: modelli leggeri e modelli robusti SCEGLI L’OTTICA GIUSTA!

Se devi solo leggere i codici e lavori in prossimità del PC,
la soluzione più indicata è un lettore CON CAVO

http://www.acsistemisrl.com/con-cavo.html

Se devi leggere i codici allontanandoti dal PC,
la soluzione ideale è un lettore WIRELESS

http://www.acsistemisrl.com/wireless.html

Se devi leggere i codici durante operazioni da svolgere a mani libere, la soluzione ottimale è un lettore INDOSSABILE

http://www.acsistemisrl.com/indossabili.html

VUOI IL MASSIMO DELL’EFFICIENZA?

CARICO E SCARICO DI MAGAZZINO CON TERMINALE PORTATILE

Per tracciare la movimentazione in un magazzino
e comunicare tempestivamente con il software gestionale,
lo strumento di lavoro ideale è un
TERMINALE PORTATILE

http://www.acsistemisrl.com/palmari.html

CONCLUSIONI

Ognuno di questi dispositivi ha opzioni di configurazione personalizzabili per le varie esigenze operative

Esistono modelli base e modelli avanzati per soddisfare tutte le necessità

Cerca con noi la soluzione ideale per la gestione del tuo magazzino

Elisabetta Urbisaglia

info@acsistemisrl.com

Tel. 06.51848187

Approfondisci:

Pazzi per l'identificazione!!!