Archivi categoria: etichette per prodotti da forno preconfezionati

COME STAMPARE ETICHETTE IN ROTOLO PER PRODOTTI DA FORNO PREIMBALLATI: LINEE GUIDA PER PICCOLI PRODUTTORI

Esistono tantissime aziende con produzioni medio-basse di alimenti preimballati.

A differenza dei prodotti freschi, venduti sfusi ed etichettati direttamente alla bilancia, questi prodotti sono delle alternative artigianali di nicchia rispetto a quelli più industrializzati.

COME STAMPARE ETICHETTE IN ROTOLO PER PRODOTTI DA FORNO PREIMBALLATI

Le aziende produttrici spesso hanno dei flussi operativi altalenanti a seconda del periodo dell’anno, della festività in corso o di individuali sperimentazioni sul mercato.

Mentre i grandi marchi si muovono con tabelle di marcia prestabilite, queste piccole ma laboriose imprese si trovano a produrre e confezionare preparazioni e grammature variabili delle loro specialità.

Realizzare un packaging personalizzato e un’etichettatura specifica per ogni singolo prodotto non è un’impresa immediata, va programmata e, soprattutto, non permette nessuna flessibilità in caso di qualsiasi variazione.

In questa dinamica imprevedibile una soluzione c’è: le etichette in rotolo.

Stampanti di etichette in rotolo

Le etichette confezionate in rotoli possono essere stampate esclusivamente da etichettatrici, macchine ingegnerizzate per la gestione di tali supporti.

Ormai sempre più spesso i servizi di stampa utilizzano queste macchine per la loro versatilità, affidabilità, velocità ed economicità rispetto ai sistemi di stampa in piano.

La loro facilità di utilizzo mette in condizioni anche gli utenti meno esperti di stampare etichette professionali e cresce sempre di più il numero di aziende che stampa in autonomia anziché riferirsi ad un servizio esterno.

Vorresti considerare anche tu questa possibilità? Facciamo due conti…

Quali sono i vantaggi della stampa di etichette in autonomia?

L’utilizzo di etichette confezionate in rotoli apporta molteplici vantaggi sia economici che operativi.

Alcuni produttori artigianali si arrangiano utilizzando una comune stampante da ufficio su etichette confezionate in fogli A4, ottenendo una scarsa qualità di stampa e accontentandosi di materiali dozzinali malgrado costosi.

Le etichette confezionate in rotolo costano meno di quelle confezionate in fogli A4.

Usare etichette in rotoli è un risparmio

Una stampante di etichette opera in digitale, la stampa prende vita con un semplice comando del software e non prevede tutta la preparazione materiale necessaria ad altre metodologie di stampa.

I costi iniziali sono modesti e si può stampare anche una sola copia alla volta, eliminando il problema dello stoccaggio di etichette inutilizzate.

Con gli altri metodi di stampa l’unico modo per abbattere i costi è ordinare una tiratura elevata di etichette.

Se dovessi modificare l’elenco degli ingredienti per variazioni della normativa, le etichette che conservi in magazzino finirebbero nel secchio!

La stampa digitale è super flessibile

Qualsiasi cambiamento nella grafica, nella dimensione dell’etichetta, nei testi, nei dati variabili può essere tempestivamente realizzato, senza costi aggiuntivi di progettazione di una nuova fustella e tempi morti di attesa ordine.

Se improvvisamente decidessi di etichettare più confezioni di ciambelline al vino per una accresciuta richiesta, potresti subito procurarti il numero di etichette necessario.

Se vuoi rinnovare la grafica delle tue etichette, contattaci per un progetto dedicato ai tuoi prodotti e al target dei tuoi clienti

Stampare etichette in rotoli è più veloce

La velocità di stampa è nettamente superiore rispetto alle altre tecnologie.

Una stampante di etichette desktop può arrivare fino a 203 mm/sec. Questo significa che 10 etichette da 10 cm vengono stampate in 5 secondi.

Una stampante di etichette di fascia industriale può stampare fino a 300 mm/sec, cioè 10 etichette da 10 cm vengono stampate in poco più di 3 secondi.

Anche le etichette a colori vengono stampate a velocità elevate: la Epson 3500 raggiunge i 103 mm/ sec, che significa che stampa un’etichetta di 10 cm in circa 1 secondo.

Numerose utilità aggiuntive

Le etichettatrici sono dotate di una serie di accessori utili a velocizzare l’operatività post-stampa come spellicolatore, riavvolgitore, taglierina e sono compatibili con gli applicatori di etichette.

L’applicazione automatica o semi-automatica dell’etichetta sulla confezione evita la formazione di grinze e imperfezioni.

Scegli la stampante giusta per te

Stampante di etichette a colori o a trasferimento termico?

La scelta che un’azienda fa sulla tecnologia della stampante da adottare dipende dalla grafica con cui vuole presentare i suoi prodotti al cliente.

Se la tua etichetta presenta più di un colore o tinte sfumate, se vuoi inserire immagini sia semplici che elaborate, dovrai optare per una stampante di etichette a colori.

Se la tua etichetta è composta da un solo colore, non necessariamente nero, se si presenta con una grafica minimalista e immagini semplici senza sfumature, potrai indirizzarti verso una stampante a trasferimento termico.

Troverai un video sul funzionamento delle stampanti termiche in fondo all’articolo.

Stampante di etichette desktop o industriale?

Le due classi di stampanti sono disponibili sia in modelli compatti e leggeri, ossia desktop , adatti per produrre poche centinaia di etichette al giorno, sia in modelli più robusti e performanti, ossia industriali, in grado di stampare migliaia di etichette al giorno e con strutture adatte ad operare in ambienti più impegnativi.

Un altro parametro caratteristico delle stampanti di etichette è la larghezza di stampa che va scelta in base alla dimensione delle proprie etichette.

Esistono stampanti per formati standard e stampanti per etichette di grande formato.

Stampanti con interfacce di connessione utili al tuo lavoro

Tutte le stampanti dispongono di connettività USB ma molti modelli sono opzionalmente dotati di Ethernet, Bluetooth o WiFi, che consentono a qualsiasi dispositivo della rete di connettersi alla stampante.

Naturalmente le opzioni di connessione aggiuntive hanno un costo extra, ma sono comode e, a volte, necessarie.

Scegli la tua stampante di etichette insieme a noi ! Una consulenza lungimirante vale molto di più di un acquisto inappropriato.

Stampa su qualsiasi materiale

Le stampanti di etichette possono stampare su una gamma infinita di materiali, accoppiabili con vari adesivi indicati per aderire al meglio su specifiche confezioni e per diverse condizioni d’uso.

I prodotti da forno preconfezionati, in particolare, sempre conservati in luoghi freschi e asciutti, non richiedono un materiale di etichetta specifico.

In funzione dello stile del proprio marchio è possibile scegliere tra:

  • carta naturale (opaca, patinata, liscia o vergata, carta Kraft)
  • materiali sintetici (con finitura opaca, lucida o trasparenti)
  • cartellini non adesivi che arricchiscono ulteriormente il packaging.

Etichette di tutte le forme e le dimensioni

Le etichette in bobina possono avere qualsiasi dimensione e forma.

Spesso una forma creativa e un design unico attrae l’attenzione del consumatore e dona alla confezione un aspetto distintivo.

Qualora si avesse la necessità di un’etichetta con una forma personalizzata, come un sigillo chiudi-pacco, con circa 100,00 euro si può ottenere una fustella progettata su misura.

Oppure esiste una stampante di etichette a colori che è in grado di ritagliare un contorno di etichetta personalizzato, in un passaggio immediatamente successivo alla fase di stampa: la Primera LX610e.

Conclusioni

Essere autonomi nel processo di stampa delle proprie etichette si può.

Esistono soluzioni all’altezza di ogni situazione.

Chiamaci per una valutazione della tua particolare esigenza.

Elisabetta Urbisaglia

Tel. 06. 51848187

info@acsistemisrl.com

Approfondisci

http://www.acnet.it/2020/03/20/stampanti-di-etichette-a-colori-per-piccole-produzioni/

http://www.acnet.it/2020/05/11/stampanti-di-etichette-a-colori-per-volumi-di-stampa-medio-alti/

http://www.acnet.it/2021/03/01/il-segreto-per-creare-etichette-minimali-resistenti-ed-economiche-la-stampante-a-trasferimento-termico/