TERMINALI PORTATILI PER DANEA EASYFATT COME FARE LA SCELTA GIUSTA

Danea EasyFatt, nella versione Enterprice ed Enterprice One, consente di gestire i movimenti di magazzino tramite terminali portatili.

La gestione con un terminale ti permette di lavorare ovunque, in completa mobilità, senza essere collegato alla postazione PC dove è installato Danea.

QUANDO È UTILE LAVORARE CON UN TERMINALE PORTATILE

Se devi fare un inventario e spostarti tra i vari scaffali o zone del tuo magazzino, certamente un palmare con lettore barcode integrato è utile.

Se hai la zona di scarico merci dislocata in un punto distante dalla tua postazione PC, oppure se desideri preparare un ordine per un cliente muovendoti liberamente, un terminale portatile ti aiuta a lavorare in modo continuativo, realizzando un flusso operativo veloce e privo di errori.

come sceglier e un terminale portatile per Danea easyfatt

QUALE TERMINALE SCEGLIERE PER DANEA EASYFATT

L’errore più comune è scegliere una soluzione per Danea EasyFatt partendo dall’hardware, cioè dal terminale.

Devi focalizzare l’attenzione sul programma installato all’interno del terminale che ti permette di scambiare i dati con Danea.

In altre parole, non è il terminale che ti permette di scambiare le informazioni con Danea, ma un programma appositamente progettato per Danea Easyfatt che deve essere installato nel terminale.

Partendo da questo presupposto ti consiglio di valutare quali operazioni desideri effettuare con il terminale e quali informazioni vuoi visualizzare sul terminale.

In questo articolo ti presentiamo 2 soluzioni complete, con le quali leggi semplicemente il codice a barre dei tuoi prodotti, inserisci la quantità e crei un file che trasferisci al PC tramite Wi-Fi e successivamente lo importi in Danea EasyFatt tramite il pulsante “Importa da terminale portatile”

Con   entrambe le soluzioni puoi gestire tutti i documenti di Danea:

  • documenti di trasporto
  • fatture
  • ordini clienti e ordini fornitori
  • rettifiche di inventario

Approfondiamo quali sono le differenze sostanziali tra questi 2 terminali

TERMINALE MT-37 CON PROGRAMMA CODICE / QUANTITA’

Il terminale MT-37 è un terminale Android dotato di un programma progettato per Danea EasyFatt con il quale:

  • leggi il codice a barre sul prodotto
  • inserisci la quantità dalla tastiera del terminale

Una volta che hai letto il codice a bare dei tuoi prodotti invii il file al PC tramite wi-fi

terminale portatile MT37 per danea easyfatt

A questo punto puoi importare il file creato in qualsiasi documento di Danea EasyFatt tramite il pulsante Utilità> Importa da terminale portatile

INVENTARIO IN CLOUD

Inventario In Cloud è un’applicazione progettata per Danea EasyFatt installata su terminali Android

Questa è una soluzione più articolata e completa, che ti consente di visualizzare sul terminale le informazioni dei prodotti di Danea EasyFatt.

https://www.inventarioincloud.com/

La prima sostanziale differenza dalla precedente soluzione è che al terminale viene passata l’anagrafica dei prodotti di Danea tramite wi-fi.

Avere l’anagrafica dei prodotti memorizzata sul terminale ti permette di visualizzare non solo il codice a barre del prodotto ma anche la relativa descrizione, la giacenza, il prezzo, l’ubicazione di magazzino (se valorizzata).

Inoltre, con Inventario In Cloud puoi gestire prodotti con lotto e scadenza oppure prodotti con numero seriale.

Un altro aspetto distinguibile di Inventario In Cloud è che ogni operazione che esegui con il terminale, oltre ad essere inviata Wi-Fi al PC, viene salvata in Cloud, in uno spazio web personale riservato.

Quale è il vantaggio del Cloud?

Avere una copia di tutte le operazioni in Cloud significa che puoi lavorare con il terminale portatile ovunque, in una rete diversa da quella di Danea EasyFatt e puoi quindi scaricare il file dal tuo spazio riservato da qualsiasi postazione PC.

Questa condizione è utile se lavori da remoto, se hai magazzini dislocati in zone differenti, se fai delle operazioni con il terminale e poi successivamente hai la necessità di scaricare i file in qualsiasi PC.

Inoltre, con inventario in Cloud hai le funzioni di filtro e ricerca

Il FILTROci permette di effettuare una ricerca tra gli articoli scansionati nell’operazione corrente

La RICERCA viene effettuata su tutti i prodotti contenuti nell’anagrafica di Danea e viene elaborata inserendo una parola chiave.

A fine elaborazione il programma vi restituirà tutti gli articoli che contengono la parola chiave ricercata nella descrizione.

La RICERCA è una funzione vantaggiosa se ad esempio non riesci a leggere il codice a barre dell’articolo perché stampato male oppure per gli articoli che non sono dotati di codice a barre

Guarda le nostre 2 soluzioni con terminale portatile che ti permettono di lavorare in completa libertà, lontano dalla postazione PC dove è residente Danea

Entrambe le soluzioni sono efficienti e ti permettono di ridurre drasticamente gli errori

La scelta giusta dipende dal tuo modo di lavorare e dalle informazioni che desideri visualizzare sul terminale

Se vuoi un nostro consiglio contattaci

Ing. Cristina Urbisaglia

📧cristina@acsistemisrl.com

🌐https://www.acsistemisrl.com/

🛒https://acsistemionline.com/

06.51848187

AC Sistemi ==> Stampa del codice a barre ==> Lettura del codice a barre ==> Marcatori per data lotto e dati variabili ==> Etichette ==> e tanto altro


AC Sistemi ==> Stampa del codice a barre ==> Lettura del codice a barre ==> Marcatori per data lotto e dati variabili ==> Etichette ==> Grafica ==> e tanto altro

Ultimi articoli

  • COSA SERVE PER STAMPARE LOTTO E SCADENZA?
    Per stampare lotto e scadenza sui prodotti esistono molti metodi, da selezionare valutando la soluzione più congrua al proprio volume di produzione. In funzione di questo fattore si può optare per un marcatore manuale o automatico. In questo articolo analizziamo alcuni sistemi di marcatura e perché sceglierli. Marcatore per lotto e scadenza manuale o automatico? Una marcatura manuale è idonea per stampare lotto e scadenza su una produzione giornaliera di circa 500 unità, si effettua con un dispositivo manovrato manualmente da un operatore, per cui la precisione della marcatura dipende dall’abilità individuale. Una marcatura automatica è indicata per produzioni medio alte, necessita di un nastro trasportatore, su cui posizionare un marcatore automatico comandato da una fotocellula che invia il comando di stampa al passaggio dei prodotti. Le marcature automatiche sono più rapide e precise rispetto alle marcature manuali.
  • ETICHETTE PER BARCA A VELA CON NOMI E NUMERI
    Ti è mai capitato di fare una escursione in mare o partecipare a una regata in barca a vela? Sia i principianti che un gruppo competitivo possono trarre vantaggio dall’applicazione di etichette identificative e di posizione. Durante le manovre è possibile far confusione tra le varie drizze ed anche il conteggio della posizione del carrello può rallentare i tempi di esecuzione. Con il nostro Kit di etichette adesive prestampate potrai eseguire i comandi senza difficoltà.
  • COME ACQUISTARE I RIBBON PER STAMPARE A TRASFERIMENTO TERMICO
    COME ACQUISTARE I RIBBON PER STAMPARE A TRASFERIMENTO TERMICO La stampa a trasferimento termico è una tecnologia estremamente diffusa per la sua velocità, semplicità e versatilità. Questo articolo è una guida utile ai neofiti della stampa a trasferimento termico, che spiega come effettuare correttamente un acquisto di ribbon su uno shop online.
  • EPSON C4000 COME INSTALLARE E CONFIGURARE LA STAMPANTE
    La stampante di etichette a colori Epson CW-C4000 per funzionare correttamente deve essere installata e configurata coerentemente con il materiale che si utilizza. La stampante C4000 può stampare su un’ampia gamma di supporti, sia fustellati che continui e, come tutte le stampanti di etichette professionali, il driver della stampante e/o il software dal quale si generano le stampe deve rispettare parametri di configurazione specifici del materiale. In questo articolo descriviamo la procedura di installazione della stampante e del relativo driver di stampa
  • LETTORE ZEBRA DS2208 : COME AGGIUNGERE UN ENTER (RITORNO A CAPO) O UN TAB
    LETTORE ZEBRA DS2208 : COME AGGIUNGERE UN ENTER (RITORNO A CAPO) O UN TAB
  • SIGNIFICATO DEI SIMBOLI DI LAVAGGIO E COME STAMPARLI
    I capi d’abbigliamento e tutti gli articoli tessili devono essere etichettati con apposite etichette che, in genere, vengono cucite in punti discreti ma accessibili. Sulle etichette vanno riportate la composizione del tessuto e le istruzioni di lavaggio. I simboli di lavaggio del bucato rispondono a uno standard internazionale (ISO 3758: 2012). In questo articolo vi forniamo una guida per interpretare correttamente le istruzioni di manutenzione di un articolo tessile, utile sia ai consumatori che ai produttori nel settore moda.