Lettori di codici a barre tascabili: tante funzioni in ingombro piccolissimo

Vengono chiamati companion scanner o datacollector: cosa sono?

Sono dei lettori di codici a barre leggerissimi con dimensioni così ridotte da essere contenuti nel palmo di una mano o essere attaccati al collo tramite un laccetto

DATACOLLECTOR OPTICON
DATACOLLECTOR OPTICON

I campi di applicazione sono innumerevoli

  • Gestione eventi
  • Vendita
  • Inventario
  • Verifica scorte magazzino
  • Merchandising
  • Servizi sul campo
  • Settore sanitario

Sono lettori dotati di memoria e connessione Bluetooth che permettono la raccolta dati mediante codici un’operazione versatile e immediata

I più importanti costruttori di lettori come Motorola, Honeywell, Datalogic e Opticon hanno integrato i motori di lettura ad alte prestazioni presenti nei tradizionali palmari e lettori in una dimensione ridotta, rendendo questi scanner gli strumenti ideali di lettura per le applicazioni che utilizzano tablet e smartphone.

zebra cs4070
zebra cs4070

La fotocamera di uno smartphone o di un tablet, pur riuscendo ad acquisire un codice a barre ha diverse limitazioni:

> E’ inadatta per alti volumi di lettura

> Ha una velocità di scansione lenta

> Non performante in condizioni di scarsa illuminazione

> Non legge codici stampati male o danneggiati

> Poca tolleranza al movimento: per una corretta decodifica è necessaria una mano perfettamente ferma

> Non è confortevole dal punto di vista operativo

Questi fattori rendono il ciclo operativo di lettura di un codice con smartphone o tablet inaffidabile e improduttivo

HONEYWELL 1602


Approfondisci

Lettura con lettore di codice a barre vs lettura con smartphone


Questi lettori compatti sono ingegnerizzati con motori di scansione altamente performanti omnidirezionali 1D e 2D e consentono la lettura di qualsiasi codice anche a basso contrasto o di scarsa qualità e di codici visualizzati su display

La tecnologia Bluetooth offre la libertà di movimento per applicazioni di raccolta dati in tempo reale.

Il collegamento Bluetooth permette un accoppiamento veloce a qualsiasi dispositivo: Apple, Android, Windows.

Progettati appositamente per la mobilità sono dotati di una batteria a lunga durata che assicura l’autonomia di scansione per un intero turno di lavoro


Approfondisci sul nostro sito tutti i modelli di datacollectors

http://www.acsistemisrl.com/data-collectors.html


Implementano le più avanzate funzioni di programmazione per soddisfare qualsiasi esigenza di lettura, formattazione e trasmissione del codice letto

LA FUNZIONE INVENTARIO: programmare il lettore in batch mode

Questi efficienti lettori tascabili sono dotati di memoria per memorizzare i codici letti.

A seconda del modello possono memorizzare da 2.000 a più di 25.000 codici.

DATALOGIC RIDA
DATALOGIC RIDA

Programmando il lettore in “batch mode” i codici letti vengono memorizzati all’interno del dispositivo, in un file che potrà essere elaborato in un momento successivo all’acquisizione.

Utilissima la funzione di cancellazione del codice: qualora si legga un codice errato per cancellarlo è sufficiente rileggere il codice tenendo premuto il pulsante apposito(la procedura può variare a  seconda del  modello).

È possibile programmare alcuni modelli in modo che il file generato in modalità batch contenga, oltre al codice letto, anche la quantità, la data e l’ora


 Hai domande? Scrivici una mail

Ing. Cristina Urbisaglia

puoi contattarmi su cristina@acsistemisrl.com

 

Andrea Capponi

puoi contattarmi su andrea@acsistemisrl.com

2 commenti su “Lettori di codici a barre tascabili: tante funzioni in ingombro piccolissimo”

I commenti sono chiusi.