Archivi tag: grafica etichette adesive per candele

CLP: CREARE E STAMPARE ETICHETTE CONFORMI PER CANDELE PROFUMATE

Le candele profumate hanno un successo planetario e millenario e vengono prodotte sia su scala industriale che artigianale, costituendo un grande business.

Come per qualsiasi altro articolo, l’etichetta è un elemento integrato che accompagna la candela nel suo ciclo di vita: stimola l’acquirente nella sua scelta, avvalora la sorpresa del dono e partecipa all’effetto decorativo in salotti, bagni e camere da letto.

come stampare bollini adesivi per candele profumate in bicchiere

Trascurare la grafica dell’etichetta comporterebbe la perdita di quella fascia di clienti per cui il confezionamento è importante quanto il prodotto stesso.

Sia che si tratti di candele a colonna che di candele in bicchiere o in barattolo, l’etichetta ha lo scopo di promuovere il prodotto, descrivere le sue qualità e rafforzare la brand identity.

Classificazione, etichettatura e imballaggio di candele profumate

Il mercato connesso all’aromaterapia, che comprende anche diffusori per l’ambiente, incensi, oli essenziali da disperdere nel pot-pourri, fa uso di fragranze sintetizzate.

Alcune fragranze sono classificate come sostanze pericolose e i prodotti che ne contengono almeno una, in specifica concentrazione, devono attenersi alla normativa di etichettatura CLP (Classification, Labelling, Packaging).

L’etichetta deve riportare tutte le informazioni utili al consumatore per comprendere chiaramente i fattori di rischio nell’uso di tali miscele, e deve identificare in modo univoco le fragranze classificate come pericolose.

Gli elementi da inserire nell’etichetta di sicurezza di una candela profumata sono:

  • Identificazione del produttore
  • Peso della candela in grammi
  • Nome della fragranza
  • Sostanze presenti nella fragranza sintetica
  • Pittogrammi di pericolo
  • La dicitura WARNING o ATTENZIONE
  • Dichiarazioni di pericolo
  • Frasi di precauzione d’uso
  • Informazioni supplementari sulla fragranza, se ce ne sono
  • Codice UFI (è un codice alfanumerico che consente al personale medico di individuare in modo univoco la miscela pericolosa)
pittogrammi di pericolo e codice UFI per candele profumate

In fondo all’articolo troverai alcuni link utili per compilare la tua etichetta

Stampa le etichette per candele profumate

Ordinare etichette stampate per un piccolo business di candele artigianali di varie grandezze e composizioni, non è la scelta più vantaggiosa, perché sono presenti tanti dati variabili da stampare: elementi grafici, ingredienti, codice UFI e pittogrammi di pericolo congruenti con ciascuna fragranza o miscela.

I costi di una produzione tipografica dipendono dalla quantità ordinata per ogni variazione di grafica e di formato di stampa.

Se, per esempio, la candela profumata con fragranza lavanda è prodotta in 3 misure diverse, avrai 3 variazioni di formato dell’etichetta per quella singola fragranza.

Stampa in autonomia le etichette delle tue candele artigianali

Se hai una produzione artigianale di candele profumate puoi stampare in completa autonomia le tue etichette, acquistando una stampante di etichette e selezionando il materiale dell’etichetta adatto.

La scelta della tecnologia di stampa da utilizzare dipende dalla grafica presente sulla tua etichetta.

Se ancora non hai progettato la tua etichetta o vuoi rinnovarla, puoi consultare il nostro reparto creativo.

Inviandoci i tuoi prototipi di candela potremmo ideare la soluzione esteticamente più accattivante e funzionale.

template etichette adesive per candele profumate

Stampanti di etichette per candele profumate

Esistono stampanti di etichette a getto di inchiostro e stampanti di etichette a trasferimento termico.

Se ami uno stile colorato, ricco di immagini floreali, motivi geometrici, pattern astratti, ti occorrerà una stampante di etichette a getto di inchiostro.

Se il tuo brand è un sostenitore del minimalismo e preferisci etichette sobrie ed eleganti stampate con un solo colore, ti occorrerà una stampante a trasferimento termico.

Il trasferimento termico utilizza il calore della testina di stampa per sciogliere un nastro inchiostrante, chiamato ribbon, e trasferirlo sull’etichetta. I ribbon esistono in un vasto assortimento di colori, anche metallizzati oro, argento, rosso metal, blu metal.

Per entrambe le tecnologie di stampa negli shop online sono disponibili tanti modelli di stampanti, che promettono performance imbattibili!!!

Sarà vero?

Se vuoi stampare in autonomia le tue etichette un aspetto che non devi sottovalutare nella scelta del modello della stampante è:

  • la facilità di utilizzo
  • la bassa manutenzione
  • il supporto di software e driver che non facciano capricci con il tuo PC
  • l’assistenza di un rivenditore che sappia intervenire tempestivamente su ogni problema di stampa.

Conclusioni

Il consiglio che posso darti per stampare in modo professionale ed efficiente le tue etichette, è di non scegliere da solo se non hai l’esperienza di saper confrontare i vari modelli di stampante.

AC Sistemi ▶ Soluzioni complete di etichettatura ▶ Vendita Installazione e Assistenza STAMPANTI DI ETICHETTE ▶ Fornitura di ricambi materiali e inchiostri ▶ Studio grafico personalizzato

Elisabetta Urbisaglia

📞 06.51848187

📧 info@acsistemisrl.com

🌍 www.acsistemisrl.com

🛒 https://acsistemionline.com/


Articoli recenti:


Link utili per compilare la tua etichetta:

PITTOGRAMMI DI PERICOLO puoi scaricarli al link:

https://www.reach-compliance.ch/ghsclp/ghspictograms/index.html

DICHIARAZIONI DI PERICOLO puoi consultare questo link:

https://reachonline.eu/clp/en/annex-i.html

FRASI DI PRECAUZIONE guarda l’elenco al link:

https://reachonline.eu/clp/en/annex-iv-2.html

GENERATORE DI CODICI UFI:

https://ufi.echa.europa.eu/#/create

PORTALE ECHA per la registrazione dell’UFI al Centro Anti-Veleni:

https://poisoncentres.echa.europa.eu/it/tools