Come stampare lotto e data scadenza

Le vigenti normative nel settore alimentare, cosmetico e farmaceutico impongono la stampa del lotto, la data di scadenza ed in alcuni casi anche l’anno di produzione.

Analizziamo le diverse soluzioni in funzione dei volumi di produzione e dell’investimento economico.

Produzioni artigianali

Le aziende con produzione artigianale non dotate di una linea di confezionamento automatizzata, possono valutare l’utilizzo di due diverse tecnologie.

1° SOLUZIONE: MARCATURA A CONTATTO

Marcatori manuali ad iniezione d’inchiostro, equipaggiati con una base autoclips per il fissaggio dei caratteri, di logotipi e di cliché.

marcatore a contatto per lotto e data
marcatore a contatto per lotto e data

Sono timbri con caratteristiche industriali, semplici e rapidi da utilizzare, consentono la marcatura manuale sia di oggetti piani che di forma cilindrica. Sono adatti soprattutto per la marcatura manuale di piccoli oggetti: pacchetti, cartoni, bottiglie, confezioni di conserva.

Prezzo indicativo Euro 550

2° SOLUZIONE: STAMPA A TRASFERIMENTO TERMICO

Stampante a trasferimento termico di etichette desktop con etichette trasparenti e nastro resina indelebile.

PC43T con display

Questa tipologia di stampanti sono facili da utilizzare e sono dotate di un software per la creazione e la stampa di etichette, hanno un ingombro ridotto e producono una stampa nitida e durevole nel tempo

Prezzo indicativo Euro 700


Approfondisci sul nostro sito i modelli di stampanti desktop

http://www.acsistemisrl.com/stampanti-desktop.html


Aziende con medi volumi di produzione e investimento ponderato

Anche in questo caso abbiamo due diverse soluzioni

1° SOLUZIONE: STAMPA A TRASFERIMENTO TERMICO

La prima soluzione prevede l’utilizzo di una stampante a trasferimento termico industriale per stampare data e lotto su etichette confezionate in rotolo

stampanti mid-range
stampanti mid-range

In questo caso l’azienda dovrà gestire solo lo stock delle etichette pre-stampate con i dati fissi, mentre lotto, data e qualsiasi altra informazione variabile verranno stampante di volta in volta in funzione della commessa di produzione.

Prezzo indicativo Euro 1.000

2° SOLUZIONE: MARCATORE AD ALTA DEFINIZIONE

La seconda soluzione prevede un marcatore ink jet ad  alta definizione con tecnologia HP, idoneo per stampare direttamente sia sulle etichette del prodotto che sull’imballo principale.

Viene montato direttamente sulla linea di produzione ed il prodotto da marcare dovrà essere in movimento perché la testa di stampa è fissa.

marcatore ad alta risoluzione
marcatore ad alta risoluzione

Prezzo indicativo a partire da Euro 3.000, in funzione della configurazione

Aziende con medi e grandi volumi di produzione

In questo caso le soluzioni sono molteplici sia per tecnologia che investimento.

  1. Stampante a trasferimento termico per film flessibile, ideale per la marcatura direttamente sulla linea di confezionamento.

stampante per film flessibile

E’ utilizzata in vari settori, come confezionamento di prodotti monodose o alimentari imbustati

Prezzo indicativo a partire da Euro 4.000

  1. Marcatore a getto di inchiostro industriale, utilizzabile anche in ambienti ostili, può marcare su qualsiasi superficie, porosa o non porosa.

Idoneo per grandi volumi di stampa, è utilizzato esclusivamente su linee di produzione automatizzate perché l’oggetto da marcare deve essere in movimento.

marcatore a getto d'inchiostro
marcatore a getto d’inchiostro

Prezzo indicativo a partire da Euro 8.000

  1. Marcatura laser: questa tecnologia incide fisicamente la superfice del materiale, è idonea per linee di produzione automatizzate e con elevati volumi di produzione

Esistono due tecnologie di marcatori laser: CO2 e semiconduttore, da verificare in funzione del prodotto da marcare

Prezzo indicativo a partire da Euro 20.000

marcatore laser
marcatore laser

Approfondisci sul nostro sito i modelli di marcatori

http://www.acsistemisrl.com/marcatori.html


Andrea Capponi

 

Hai domande? scrivici una mail

icone-mail

 

andrea@acsistemisrl.com

cristina@acsistemisrl.com

 


Articoli correlati

Marcatori manuali: un’alternativa vincente per produzioni artigianali

Marcatori e tracciabilità: quale tecnologia utilizzare?

Come scegliere un marcatore a getto di inchiostro

 

 

Un commento su “Come stampare lotto e data scadenza”

I commenti sono chiusi.