Come applicare etichette su bottiglie, vasetti, fiale e contenitori cilindrici: la soluzione compatta da tavolo per piccole e medie produzioni

Facebookgoogle_plus

Applicare un’etichetta su una superficie cilindrica è un’impresa ardua se non si dispone di un applicatore di etichette.

etichette per superfici cilindriche

L’applicazione manuale di un’etichetta avvolgente o parzialmente avvolgente spesso porta ad imperfezioni estetiche e ad un aspetto non professionale della confezione:

  • grinze
  • disallineamenti
  • perdita di tempo e spreco di materiale

rappresentano i motivi principali per i quali è opportuno valutare l’acquisto di un applicatore di etichette.

ACK2 è un applicatore di etichette adesive semi-automatico con dimensioni compatte per poter essere facilmente utilizzato su un tavolo da lavoro.

applicatore di etichette

Analizziamo le caratteristiche principali di questo strumento ideale per produzioni artigianali e per le realtà medio-piccole non dotate di nastro trasportatore.

DIAMETRO DEI CONTENITORI

L’ACK2 può applicare etichette su prodotti cilindrici con diametro compreso tra 10 mm e 110 mm.

Quindi può etichettare contenitori molto piccoli come fiale, provette, rossetti, ma anche prodotti grandi come flaconi e bottiglie.

Il cambio di formato dell’etichetta è un’operazione rapida e semplice.

DIMENSIONI DELL’ETICHETTA

La massima larghezza dell’etichetta che può essere applicata è 165 mm.

rotoli di etichette

Le etichette devono essere confezionate in rotoli con diametro massimo esterno della bobina di 250 mm e nima del rotolo da 45 mm o 76 mm.

MATERIALE DELL’ETICHETTA

L’etichetta può essere sia in carta che in materiale sintetico come PP, PE, PET, POLIPROPILENE, PLASTICA

COME SI USA UTILIZZA

Può applicare un’etichetta avvolgente solo sul fronte oppure due etichette fronte/retro

La macchina è molto semplice da utilizzare, il ciclo di applicazione dura circa 1 secondo:

  • Si posiziona il contenitore sulla macchina
  • Si abbassa la leva per iniziare il ciclo di applicazione
  • La bottiglia gira e viene automaticamente applicata l’etichetta
  • Si solleva la leva per concludere il ciclo

Se è necessario applicare anche l’etichetta sul retro, una volta applicata la prima etichetta la bottiglia continua a girare e viene automaticamente applicata la seconda etichetta. Per concludere il ciclo di applicazione si solleva la leva.

UN CICLO DI LAVORO COMPLETO: STAMPA, MARCA E APPLICA

L’applicatore di etichette può essere collegato ad una stampante a colori o a trasferimento termico per la stampa in completa autonomia delle proprie etichette.

Inoltre, è possibile collegare un marcatore per la stampa della data e del lotto di produzione.

Applicatore di etichette con marcatore per stampa data e lotto

Creare un processo di stampa totalmente autonomo comporta velocità e flessibilità del processo di stampa, specialmente per quelle realtà produttive che devono etichettare diversi prodotti e quindi utilizzano tanti formati di etichette in quantità moderate.

Se ti interessa la soluzione contattaci ai nostri riferimenti

Ing. Cristina Urbisaglia

cristina@acsistemisrl.com

Andrea Capponi

andrea@acsistemisrl.com

06.55302591

info@acsistemisrl.com

www.acsistemisrl.com


Approfondisci

> 3 punti da approfondire prima di acquistare un applicatore di etichette

> soluzioni di marcatura manuale per data e lotto

 

Facebookgoogle_plus