Lettori di codici a barre per il settore sanitario

Le elevate esigenze di assistenza dei pazienti stanno creando un intenso bisogno di acquisizione e gestione dei dati senza errori. Le soluzioni tecnologiche ben implementate possono ridurre il lavoro burocratico e l’errore umano: nel settore sanitario l’introduzione della tecnologia per l’identificazione automatica ha portato a processi efficienti e sicuri per il paziente.

lettori di codici a barre per la sanità

L’acquisizione, la memorizzazione e la conservazione del dato con strumenti di identificazione automatica rende il processo fluido e veloce e al contempo riduce drasticamente gli errori pericolosi e costosi, specialmente in ambito sanitario

L’identificazione dei pazienti, la somministrazione dei farmaci, la raccolta dei campioni, la gestione dei laboratori e delle farmacie sono operazioni affidate all’efficienza del codice a barre.

La lettura di tutti questi codici a barre deve essere effettuata attraverso i lettori.

Le più importanti case costruttrici hanno prodotto diversi modelli di lettori, specificatamente studiati per il settore sanitario e solitamente contraddistinti dall’ acronimo HC (HealthCare).

Esistono delle differenze tra uno scanner standard e uno scanner studiato per l’ambiente sanitario

Involucro

Gli scanner per gli ospedali e i laboratori sono esposti a un numero molto più grande di germi e batteri rispetto a quelli utilizzati negli ambienti tradizionali. La necessità di disinfettare lo scanner di codici a barre spesso è molto importante per mantenere un ambiente di lavoro pulito e sanificato. Per adattarsi a questo, viene utilizzata una speciale plastica che assicura la massima protezione dalla diffusione di batteri ed è in grado di resistere agli effetti dannosi di prodotti chimici aggressivi utilizzati per la pulizia.

lettore di codice a barre ospedali

Modalità” Non disturbare”

Solitamente uno scanner emette un suono per segnalare che la scansione del codice è correttamente avvenuta. Gli scanner per la sanità possono essere programmati per restituire un feedback visivo, una luce verde se la lettura è andata a buon fine oppure rossa per segnalare un errore, funzione utile negli ambienti rumorosi

Inoltre offrono anche una modalità di vibrazione, fornendo un riscontro tattile di buona scansione per non disturbare il paziente con suoni o luci che potrebbero svegliarlo.

Gli operatori sanitari possono scegliere la combinazione di feedback di decodifica più appropriata in ogni momento e in qualsiasi situazione: visivo, tattile oppure sonoro.

Colore

I dispositivi della linea healthcare sono contraddistinti dal colore bianco per evidenziare la presenza di contaminanti e sporcizia.

Ogni reparto della struttura sanitaria ha requisiti di codice a barre univoci. Per questo motivo sono state realizzati diversi modelli di lettori rispondenti alle specifiche esigenze operative:

Zebra Serie DS8100-HC

Disponibile sia con cavo che nella versione cordless

lettore Zebra Ds8100-HC
lettore Zebra Ds8100-HC

Legge codici 1D e 2D con prestazione di scansione eccezionali anche su codici rovinati e illeggibili

Scanner compatto Symbol CS4070-HC

È un lettore tascabile con dimensioni così compatte che può stare in una tasca o agganciato a un cordoncino.

CS4070-HC
CS4070-HC

Una semplice pressione del pulsante di accoppiamento dedicato connette istantaneamente il CS4070-HC a computer, tablet e altri dispositivi Bluetooth, ideale per le postazioni di lavoro su carrelli

Scanner Zera DS4308-HC

Questo lettore legge tutto: codici a barre 1D/2D, elettronici o stampati su etichette cartacee, codici molto piccoli e densi sulla superficie curva delle fiale, codici stampati su superfici riflettenti

Lettore Zera DS4308-HC
Lettore Zera DS4308-HC

come sacche per fleboclisi, codici coperti da involucri termoretrattili sulle dosi dei farmaci, persino codici a barre con sbavature, graffi oppure sbiaditi.

Honeywell area-imaging Xenon serie 1900h

Lo scanner Xenon 1900h è in grado di decodificare facilmente tutti i tipi di codici a barre utilizzati in ambito sanitario, codice 1D, codici bidimensionali e codici ad alta densità.

xenon1900h

Datalogic Gryphon I GD4400-HC 2D/Gryphon I GBT4400-HC 2D

La serie di prodotti Gryphon HC di Datalogic è stata appositamente sviluppata per applicazioni sanitarie con involucri a prova di disinfettanti, trattati con additivi antimicrobici, ed è stata studiata per sopportare ripetute puliture con solventi e soluzioni disinfettanti

Datalogic Gryphon HC
Datalogic Gryphon HC

I lettori Gryphon 4400-HC 2D sono in grado di leggere qualsiasi simbologia di codice a barre 1D e 2D e possono leggere codici da monitor LCD, telefoni cellulari, smartphone ed altri dispositivi mobili

Disponibili nella versione con cavo o wireless

Datalogic RIDA DBT6400 – Healthcare

Il RIDA è un lettore cordless per la lettura di codici 1D e 2D ideale per il collegamento a qualsiasi dispositivo mobile come tablet, PC e smartphone

La gamma di lettori disponibili per il settore sanitario è molto vasta e versatile, se ti occorre un consiglio nella scelta del lettore contattaci

cristina@acsistemisrl.com

andrea@acsistemisrl.com

Tel. 06.55302591

www.acsistemisrl.com


Approfondisci

Etichette Zebra per il settore sanitario