Archivi tag: rotoli etichette adesive

DOMANDE FREQUENTI SULLE ETICHETTE ADESIVE IN ROTOLO

In questo articolo rispondiamo alle domande più frequenti che ci vengono poste sulla stampa e la gestione di etichette adesive confezionate in rotolo.

COME SI MISURANO LE ETICHETTE ADESIVE?

Questo aspetto è una caratteristica fondamentale

Almeno 7 volte su 10 le dimensioni delle etichette vengono comunicate in modo errato.

Quando ci si trova le prime volte ad ordinare le etichette per la propria stampante, si potrebbe fare un po’ di confusione con le grandezze necessarie a confezionare un rotolo, che sia al contempo commisurato alle proprie esigenze e anche compatibile con le specifiche della stampante.

I parametri essenziali che devono essere sempre specificati sono:

Larghezza dell’etichetta

Osservando il verso di uscita del rotolo dalla stampante, la larghezza si misura sulla linea trasversale.

Altezza dell’etichetta

L’altezza si misura sulla perpendicolare alla larghezza.

Gap o black mark

E’ necessario specificare se ti occorre un’etichetta con gap o black mark

Il Gap è la distanza tra tue etichette consecutive, uno spazio generalmente di 3 mm utile ai sensori della stampante per eseguire la taratura delle etichette.

Se l’etichetta è trasparente si utilizza una riga nera sul retro della siliconata

Dimensioni del rotolo

L’alloggiamento del rotolo nella stampante deve soddisfare alcuni requisiti, forniti nella scheda tecnica della stampante, che sono:

  • DIAMETRO INTERNO ROTOLO (o anima)
  • DIAMETRO ESTERNO ROTOLO
rotoli di etichette

ETICHETTE IN CARTA, POLIESTERE, PVC O POLIPROPILENE: QUALE MATERIALE DEVI UTILIZZARE?

I materiali per etichette adesive sono innumerevoli e ricorda che tecnologie di stampa differenti utilizzano materiali diversi

Quindi un’etichetta in carta per stampanti a trasferimento termico è differente dall’equivalente etichetta in carta per stampanti a colori con tecnologia a getto d’inchiostro.

La scelta del materiale specifico deve essere eseguita in base al ciclo di vita dell’etichetta

Carta o plastica?

La carta è il materiale più comune utilizzato per stampare etichette, è l’etichetta con cui si ha più familiarità.

Il poliestere, il polipropilene, il pvc e il polietilene sono materiali sintetici con una gamma più ampia di proprietà e caratteristiche rispetto a quelle offerte dalla carta.

L’aspetto più evidente è la loro durata e la capacità di far fronte a un insieme di condizioni molto più variegato rispetto alle etichette in carta.

QUALE ADESIVO TI OCCORRE?

Chi acquista etichette adesive raramente si focalizza sulla tipologia di adesivo idoneo all’applicazione

Viene genericamente richiesto un adesivo permanente o rimovibile, ma nella reatà ci sono centinaia di adesivi specifici e la scelta richiede la conoscenza di fattori che influenzano il collante dell’etichetta:

  • la forma e il materiale della superficie su cui applicato
  • la pulizia della superficie
  • la temperatura e l’umidità

Approfondisci

ETICHETTE TERMICHE O A TRASFERIMENTO TERMICO? QUALE E’ LA DIFFERENZA?

Esistono due metodi di stampa termica, ognuno con i propri vantaggi:

  • trasferimento termico
  • termico diretto

Nella stampa termica diretta gli elementi della testina termica sono a diretto contatto con il materiale dell’etichetta.

La stampa termica diretta deve essere utilizzata con un’etichetta in materiale termico, cioè sensibile al calore della testina, il quale provoca un cambiamento di colore sul materiale per creare l’immagine stampata.

Al contrario, la stampa a trasferimento termico utilizza un nastro inchiostrato che scorre tra la testina di stampa e l’etichetta.

La scelta dell’opzione corretta dipende in primo luogo dalla resistenza che l’etichetta deve offrire nelle sue condizioni d’uso e per il suo intero ciclo di vita, in secondo luogo dalle necessità operative e logistiche della vostra attività.

QUALI SONO GLI STRUMENTI GIUSTI PER GESTIRE LE ETICHETTE IN ROTOLO?

Lo scopo degli strumenti per la gestione di etichette in rotolo è quello di rendere fluidi ed efficienti i processi aziendali, con un notevole risparmio di tempo.

C’è un’ampia varietà di dispositivi tra cui scegliere per distribuire, riavvolgere, applicare e contare le etichette adesive.

RIAVVOLGITORI DI ETICHETTE ADESIVE

I riavvolgitori di etichette sono degli strumenti motorizzati che riavvolgono le etichette stampate in rotoli ordinati e uniformi.

SVOLGITORI DI ETICHETTE ADESIVE

Gli svolgitori di etichette sono utili per alimentare la stampante di etichette con rotoli esterni di grandi dimensioni o comunque con dimensioni più grandi rispetto all’alloggiamento interno della stampante.

DISPENSATORI DI ETICHETTE

I dispensatori di etichetti sono strumenti economici ma efficaci nel presentare un’etichetta parzialmente spellicolata dalla siliconata.

APPLICATORI DI ETICHETTE

Gli applicatori manuali o semi-automatici sono dispositivi progettati per applicare le etichette sui contenitori sia cilindrici che conici, producendo un risultato professionale con un investimento contenuto.

CONTATORI DI ETICHETTE

Il contatore di etichette è un dispositivo che integra uno svolgitore e un riavvolgitore per etichette in bobina con un sistema di controllo tramite fotocellula che permette di contare il numero di etichette presenti in un rotolo.

ETICHETTE PRESTAMPATE O STAMPA IN AUTONOMIA: QUALE È LA SCELTA PIÙ CONVENIENTE?

Quando si ha la necessità di etichette con codice a barre, etichette prodotto, etichette matricola è più conveniente acquistare un servizio di stampa esterno che ci fornisca le etichette pronte per essere applicate o è più vantaggioso stamparle in autonomia?

STAMPA IN AUTONOMIA

Stampare le etichette internamente alla propria azienda significa acquistare una o più stampanti di etichette con tecnologia idonea a stampare l’etichetta di cui abbiamo bisogno.

Quali sono i fattori da valutare e che rendono conveniente una soluzione di stampa autonoma?

  • Se devi stampare dati variabili, come lotto, data di scadenza o specifiche del prodotto
  • Se non sai in anticipo le informazioni da stampare
  • Se il tuo processo di stampa richiede flessibilità e immediatezza
  • Se devi stampare in base alle esigenze di utilizzo e non hai dei volumi di stampa prevedibili e costanti
  • Quando hai bisogno di qualche etichetta aggiuntiva
  • Quando devi stampare poche etichette con layout differenti
  • Quando ti occorrono etichette di dimensioni diverse e non vuoi avere uno stock di magazzino che potrebbe rimanere inutilizzato
  • Se stampi volumi ridotti, a volte è più efficiente ed economico stampare le etichette in autonomia e solo nella quantità necessaria

Quando è più conveniente ordinare etichette pre-stampate?

Le etichette pre-stampate sono etichette stampate con tutte le informazioni e la grafica, pronte per essere applicate.

Quando non hai personale da dedicare alla gestione del processo di stampa e alla manutenzione delle stampanti

  • Se non vuoi investire in stampanti di etichette
  • Se stampi occasionalmente
  • Se hai problemi di spazio
  • Se non desideri complicazioni le etichette prestampate sono una soluzione facile: non hai bisogno di stampanti, software e personale idoneo da dedicare al processo di stampa

Non sai quale etichetta utilizzare?

Contattaci e parlane con noi

Ing. Cristina Urbisaglia

cristina@acsistemisrl.com

🌐https://www.acsistemisrl.com/

🛒https://acsistemionline.com/