Archivi tag: nastri trasferimento termico

Grinze sul ribbon, cosa le causa e come risolvere il problema

In questo articolo vediamo quali sono le cause più comuni delle grinze che si formano sui nastri a trasferimento termico quando utilizziamo le stampanti di etichette.

nastri a trasferimento termico

A causa dello strato sottile di cui sono composti, i ribbon per il trasferimento termico sono soggetti ad arricciatura e alla formazione di pieghe che compromettono la qualità di stampa.

Le grinze sul ribbon creano la stampa di segni bianchi sull’etichetta quindi delle aree prive di stampa.

  • Cause comuni della formazione di grinze sono:
  • Tensione del nastro di stampa
  • Stampa concentrata solo in alcune aree dell’etichetta
  • Larghezza del ribbon eccessiva rispetto alla larghezza dell’etichetta
  • Testina non allineata
  • Qualità del nastro
  • Intensità del calore della testina di stampa
  • Installazione non corretta dei supporti
  • Rullo gommato danneggiato
  • Scarsa manutenzione della stampante

Spostamento dei supporti di stampa

Se l’etichetta si sposta durante la stampa il nastro a trasferimento termico cercherà di seguire il suo percorso provocando delle grinze.

Quindi è importante assicurarsi che il percorso del materiale di consumo attraverso la stampante sia rettilineo e che il rotolo delle etichette sia tenuto ben saldo nel porta-rotolo.

ZT230 stampante di etichette

Controllare anche che il guida carta sia ben accostato alla larghezza delle etichette.

Il rotolo di etichette deve essere tenuto fermo dai meccanismi della stampante e non avere oscillazioni per evitare la formazione di grinze e disallineamenti, quindi la misura del diametro interno del rotolo di etichette deve rispettare le specifiche della stampante

Larghezza del ribbon e regolazione della tensione

Teoricamente la larghezza del ribbon deve essere di pochi millimetri più ampia della larghezza del rotolo di etichette (compresa la siliconata posteriore).

Quando si inserisce il nastro a trasferimento assicurarsi che la tensione sia costante e che il ribbon sia ben teso, diversamente bisogna effettuare una regolazione meccanica finché non si raggiunge una tensione costante e il nastro è privo di grinze.

I modelli avanzati di stampanti di etichette sono dotati di sistemi della regolazione della tensione del ribbon. Se il modello di stampante lo consente agire sui regolatori di tensione del ribbon finché non appare uniforme

In ogni caso, per regolare la tensione del nastro a trasferimento termico bisogna riferirsi al manuale utente della stampante in uso

Allineamento della testina di stampa

Il disallineamento della testina di stampa è uno delle prime cause della formazione di grinze.

Per verificare se la testina di stampa è disallineata stampare un’etichetta a larghezza intera con delle linee orizzontali di uno spessore di circa 0,5/1 cm.

Se la testina è allineata la stampa lungo la linea è uniforme altrimenti si deve procedere ad un allineamento

Posizione della stampa

Se il layout dell’etichetta prevede una stampa molto vicino ai bordi o comunque non uniforme su tutta l’area dell’etichetta questo può creare dei problemi di tensione sul nastro e quindi la formazione di grinze.

Velocità di stampa

Una velocità di stampa elevata può comportare la formazione di grinze a causa delle velocità differenti della coppia di mandrini di supporto del ribbon

Temperatura della testina di stampa troppo elevata

La stampa con un livello di calore troppo alto in funzione della combinazione ribbon / etichetta può causare grinze e la fusione del nastro, problema che si evidenzia in etichette con stampa molto scura in alcune aree specifiche.

Verificare la temperatura di stampa sia impostata sulla un valore adeguato alla qualità del nastro e al tipo di etichetta che si sta stampando.

I fattori che possono portare alla formazione di grinze sono molteplici e spesso non è immediato risalire alla causa del problema. Affidarsi a personale tecnico con esperienza può essere utile per eseguire una procedura di risoluzione specifica per la stampante utilizzata.

Se ti occorre aiuto contattaci

Telefono 06.51848187

Ing. Cristina Urbisaglia

cristina@acsistemisrl.com

Andrea Capponi

andrea@acsistemisrl.com

oppure visita il nostro sito

www.acsistemisrl.com


Ribbon Cera Armor: una gamma completa per qualsiasi esigenza

La Armor produce nastri a trasferimento termico certificati di altissima qualità per etichettatrici di qualsiasi brand, come Zebra, Intermec, Sato, Toshiba, Cab, TSC, Carl Valentine, Markem, ecc.

ribbon Armor

In questo articolo parliamo di nastri cera descrivendo le loro caratteristiche e applicazioni consigliate.

Armor produce 4 tipologie di nastro cera classificate come

  • AWR1
  • AWR8
  • AWR470
  • AWX-FH

per coprire qualsiasi esigenza di etichettatura e rapporto qualità\prezzo del cliente.

Analizziamo le caratteristiche e applicazioni per le 4 differenti tipologie

Ribbon cera AWR1

Caratteristiche

E’ il nastro cera economicamente più competitivo della Armor. Preservando una buona qualità di stampa è il ribbon con il miglior rapporto qualità \ prezzo.

ribbon cera AWR1
caratteristiche ribbon cera AWR1

Prodotto per contrastare il mercato di nastri a basso costo ed in alcuni casi privi di certificazioni, l’AWR1 viene utilizzato per la stampa su carta vellum e semi patinata, ha una buona qualità anche nella stampa di codici a barre ruotati, ma non è consigliato per l’utilizzo su carte lucide.

Il nastro AWR1 ha una discreta resistenza meccanica, cioè la resistenza a graffi ed abrasioni non è elevata.

Applicazione consigliate

  • Logistica
  • Stoccaggio
  • Spedizioni
  • Retail
  • Cartellini
  • Contatto alimentare

Ribbon cera AWR8

Caratteristiche

E’ un nastro con un buon rapporto qualità/ prezzo, ha un’ottima qualità di stampa su carte vellum e semi patinate, può essere utilizzato anche su carte lucide e garantisce prestazioni elevate nella stampa di codici a barre ruotati.

Presenta una buona resistenza meccanica ai graffi e alle abrasioni

Può essere utilizzato per etichette applicate all’ esterno come i vivai

caratteristiche ribbon cera AWR8
caratteristiche ribbon cera AWR8

Applicazione consigliate

  • Logistica
  • Stoccaggio
  • Spedizioni
  • Retail
  • Cartellini
  • Contatto alimentare
  • Applicazione esterne

Approfondisci

Nastri a trasferimento termico colorati: la scelta giusta per differenziare

Ribbon cera AWR470

Caratteristiche

E’ il nastro con il miglior impatto ambientale perché prodotto senza l’utilizzo di solventi.

E’ la cera più coprente della gamma Armor, ha un’ottima resa su superfici porose perché ha una spalmatura molto morbida che consente un elevata capacità coprente.

L’AWR470 è indicato su carte vellum e ha una buona qualità di stampa anche su carte semi patinate.

La bassa resistenza meccanica non consente una stampa nitida e stabile di   codici a barre ruotati e su carte lucide.

caratteristiche ribbon AWR470
caratteristiche ribbon AWR470

Applicazione consigliate

  • Logistica
  • Stoccaggio
  • Spedizioni
  • Retail
  • Cartellini
  • Contatto alimentare

Ribbon cera AWX_FH

Caratteristiche

E’ il ribbon cera top della gamma Armor.

E’ un nastro cera arricchito con la resina e quindi garantisce un’ ottima qualità e resistenza di stampa su qualsiasi materiale in carta sia opaca che lucida.

E’ ideale per la stampa ad alta velocità e di codici a barre ruotati.

La componente resina garantisce un’eccellente resistenza al graffio e lo rende idoneo per la stampa su etichette pre-stampate.

Presenta una buona resistenza alle alte temperature.

CARATTERISTICHE NASTRO AWX-FH
CARATTERISTICHE NASTRO AWX-FH

Applicazione consigliate

  • Logistica
  • Stoccaggio
  • Spedizioni
  • Retail
  • Cartellini prezzo
  • Contatto alimentare
  • Applicazione esterne
  • Targhe e logotipi

Andrea Capponi

Contattaci per selezionare il nastro più idoneo alla  tua applicazione

Tel . 06.55302591

andrea@acsistemisrl.com

www.acsistemsrl.com


Approfondisci

Stampanti di etichette: vantaggi nell’utilizzo della tecnologia a trasferimento termico