Archivi tag: impostazioni di stampa epson 6500

Come impostare il driver della stampante di etichette a colori Epson 6500

In questo articolo spieghiamo come impostare  il driver della stampante di etichette a  colori Epson CW-6500.

Il driver della stampante è un software che controlla la stampante in base alle istruzioni di stampa del vostro applicativo da cui stampate la grafica delle etichette.

stampante di etichette a  colori Epson 6500

Per ottenere stampe allineate, nitide e professionali è necessario settare il driver con le impostazioni corrette.
I parametri devono essere impostati in funzione del tipo e della dimensione delle etichette utilizzate.

Inoltre, dal driver è possibile eseguire la manutenzione della stampante.

Va posta particolare attenzione alla versione del driver da utilizzare per la vostra Epson 6500.

Sul sito del costruttore sono disponibili driver differenti in funzione del modello con taglierina (C6500Ae) o con spellicolatore (C6500Pe). I driver si differenziamo per le impostazioni relative a questi due diversi accessori.

driver per stampante di etichette a  colori epson 6500

Per accedere al driver di stampa, andare nella cartella stampanti, selezionare la Epson 6500 e aprire Preferenze di stampa

Nella scheda Generali, nella sezione Impostazione supporto impostare la larghezza e l’altezza dell’etichetta, nonché la dimensione dello spazio(gap) tra un’etichetta e l’altra.

Preferenze di stampa driver epson 6500

Impostare correttamente il tipo di supporto  che stiamo utilizzando, cioè se è un’etichetta  con gap, oppure con black mark sul retro o un supporto continuo

Nel rivestimento supporto selezionare il tipo di materiale utilizzato, nel nostro esempio è una carta opaca, impostare un valore per la qualità e il colore e un valore per la gestione del supporto.

In definizione supporto possiamo definire e memorizzare diversi tipi di etichette che potranno essere richiamati all’occorrenza

impostazione driver epson 6500

Quindi in questa sezione possiamo memorizzare i diversi formati di etichette che utilizziamo e per ogni formato dobbiamo impostare i valori corretti per

  • Larghezza etichetta
  • Altezza etichetta
  • Dimensione del gap fra le etichette (se presente)
  • La tipologia di supporto (etichetta  con gap, oppure con black mark sul retro o un supporto continuo)
  • Rivestimento supporto, cioè la definizione del materiale sul quale si stamperà (carta opaca, carta lucida, materiale sintetico, etc)
  • Qualità, che è riferita alla qualità di stampa
  • Impostazioni sul colore
  • Impostazioni per la gestione della carta. Questo parametro ha un diverso significato a seconda del modello; nella versione con taglierina permette di selezionare quando fare il taglio mentre nella versione con spellicolatore permette di selezionare il tipo di applicazione.

Nella sezione notifica e sospendi possiamo prevedere delle notifiche e definire se e quando fare una sospensione dopo il taglio carta.

In altre impostazioni possiamo modificare la quantità di inchiostro utilizzata, il rapporto tra colore e nero nella stampa dei neri e altre impostazioni avanzate per ottenere la migliore qualità di stampa in rapporto alla grafica che dobbiamo stampare.

Le altre schede:

  • Opzioni
  • Utility driver
  • Utility stampante

consentono di impostare l’orientamento della stampa, il numero di copie ed eseguire la manutenzione e la pulizia della stampante.

Se ti occorre una stampante di etichette a  colori per lavorare in completa autonomia CONTATTACI

Ing. Cristina Urbisaglia

06.51848187

cristina@acsistemisrl.com

www.acsistemisrl.com