Archivi tag: etichette adesive a colori

Come creare le migliori etichette utilizzando il potere del colore

Le emozioni sono potenti e che ci piaccia o no guidano il nostro processo decisionale.

Ogni brand vorrebbe coltivare una forte connessione emotiva con i suoi clienti.

Il problema è che non si può raccontare l’identità di un’azienda in un’etichetta.

I colori forniscono una scorciatoia di collegamento diretto al cuore del cliente.

La teoria del colore è intrinsecamente legata alla storia dell’umanità: c’è un’associazione emozionale universale che suscita in qualsiasi individuo le stesse vibrazioni, e un’associazione culturale soggettiva che innesca reazioni diversificate per estrazione sociale, età, provenienza geopolitica.

L’associazione del colore rosa al sesso femminile è universale, l’associazione del colore verde ai soldi è prettamente americana.

quale colore scegliere per la propria etichetta

L’autorevolezza ha avuto un susseguirsi di colori rappresentativi nella storia: il rosso dell’Impero Romano e dei cardinali, poi il blu in epoca rinascimentale.

Sono associazioni transitorie e non scientificamente univoche.

Esistono centinaia di infografiche, nate dalla collaborazione tra designer e psicologi, che guidano alla scelta del colore incasellando le opzioni in una tabellina che è una sorta di AZIONE-REAZIONE.

Siamo sicuri che sia tutto così prevedibile? Psicologicamente determinabile?

scegli il colore giusto per le tue etichette adesive

Non si rischia inoltre di creare un appiattimento estetico tra prodotti con lo stesso target?

Questa è la vera sciagura da evitare: risultare invisibili, indistinguibili, omologati.

Per creare un’etichetta che entri nella memoria del cliente bisogna inventare e non copiare.

Inventare con gusto, originalità, armonia.

Riuscire a trovare il semplicemente unico che rende il tuo prodotto dissimile da tutti gli altri, equilibrando il senso d’appartenenza ad un settore con lo spirito innovativo.

ruota dei colori per etichette adesive

Quando si scelgono i colori di un’etichetta, la ruota cromatica è uno degli strumenti più utili, se si possiede una certa sensibilità estetica.

Armonizzare i colori significa essere in grado di capire come certe tonalità lavorano e si integrano insieme e come altre tonalità si contrastano e vibrano in un gioco di rimandi l’una con l’altra.

Vediamo le posizioni relative dei colori sulla ruota.

Combinazione monocromatica – un singolo colore in differenti tinte e sfumature, scelto su un solo spicchio della ruota.

Quando hai un tratto di personalità su cui vuoi focalizzarti, uno schema monocromatico enfatizzerà il significato.

È una scelta eccezionale per una linea dal design minimalista, purché si riescano a differenziare le tonalità per creare una gerarchia visibile.

Considera l’idea di utilizzare la combinazione monocromatica esclusivamente in background in modo che il testo sia differenziato dal design e leggibile.

etichette adesive a  colori

Combinazione analoga – i colori uno accanto all’altro sulla ruota hanno relazioni armoniose.

Schemi analoghi creano immagini gradevoli che fluiscono insieme, in una soluzione di continuità e scalarità.

Attenzione a non incorrere, con questo tipo di scelta, in errori di monotonia e ripetitività.

Anche la combinazione analoga si adatta di più come sfondo che come soggetto.

scelta dei colori per etichette adesive

Combinazione complementare – sono i colori diametralmente opposti sulla ruota dei colori.

Poiché sono opposti, quando accoppiati tirano fuori il meglio l’uno dall’altro.

I colori complementari sono l’ideale per effetti visivi dinamici e stimolanti, specialmente se utilizzati con le tinte al massimo della saturazione.

Tieni presente che, sebbene sia vantaggioso per elementi grafici o contenuti specifici, può essere opprimente spalmarli in grandi dosi.

I colori complementari sono davvero pessimi come combinazione testo-sfondo in quanto vanno in conflitto fra loro avendo una “forza relativa” simile, e non forniscono il contrasto necessario a garantire una lettura nitida.

etichette a colori come stamparle

Combinazione Triadica – tre colori equidistanti tra di loro nel cerchio cromatico.

Gli schemi triadici sono stabili come gli analoghi, ma offrono una varietà più stimolante come gli schemi complementari.

La parte più difficile è far coincidere i tre colori con i tratti del tuo brand.

Se desideri richiamare il colore del tuo logo, inizia esattamente da quello e cerca una combinazione con altri colori della ruota seguendo uno dei quattro metodi suggeriti.

Colore non colore

Il colore della tua etichetta non è solo quello del getto di inchiostro erogato dalla stampante.

Ci sono altri modi per ravvivare il visual dei tuoi prodotti.

  • Scegli un colore della carta particolare

Con le stampanti a getto di inchiostro si possono utilizzare un’infinità di materiali di stampa, diversificati per consistenza e colore.

Puoi scegliere materiali in carta o sintetici con un substrato colorato come preferisci, dalle tenui tinte pastello alle più abbaglianti tinte fluorescenti, oppure substrati metallizzati in oro e argento.

Per i prodotti artigianali o naturali c’è il marrone della carta kraft, che si integra perfettamente con la tinta del packaging in cartone, realizzando subito un accoppiamento armonico.

stampa di etichette a  colori come scegliere il colore giusto
  • Rendi visibile il colore del prodotto

L’approccio minimalista è una tendenza moderna e un modo semplice per mostrare ai clienti che il prodotto è ciò che conta davvero.

Usa le etichette trasparenti lasciando parlare la bellezza del tuo prodotto. Etichette trasparenti fanno miracoli in combinazione con prodotti di bellezza e alimentari.

CONCLUSIONI

Alcuni dei migliori successi derivano dall’essere sempre un passo avanti.

Se vedi una tendenza all’orizzonte o vuoi essere un pioniere, batti i tuoi concorrenti sul tempo.

C’è un’intera teoria dietro il design dell’etichetta e stiamo solo grattando la superficie.

Ci auguriamo di averti fornito informazioni su come progettare un’etichetta d’effetto come quella di un professionista e se vuoi progettare e stampare la tua 
etichetta insieme a noi CONTATTACI

Elisabetta Urbisaglia

06.51848187

info@acsistemisrl.com

www.acsistemisrl.com


Approfondisci

Stampante di etichette a colori Epson 3500: veloce e conveniente

La Epson 3500 è una soluzione di stampa idonea a quelle realtà che utilizzano molti formati di etichette con grafiche differenti.

Per evitare di sprecare le etichette inutilizzate con dati pre-stampati obsoleti o di dover ordinare un grande quantitativo di etichette in tipografia omettendo i dati variabili, come lotto di produzione e data di scadenza o confezionamento, è opportuno investire su una stampante di etichette a colori che consente di stampare solamente le etichette di cui si necessita in quel momento.

stampante di etichette a colori epson 3500

La Epson 3500 stampa non solo etichette, ma anche biglietti e cartellini su una gamma molto ampia di materiali, per qualsiasi esigenza applicativa:

carta opaca o lucida, carta vergate, ma anche materiali sintetici e trasparenti.

La possibilità di stampare etichette in autonomia ha una serie di vantaggi indiscutibili:

  • produzione immediata delle etichette, saltando le fasi di approvazione della progettazione del layout delle etichette e della bozza grafica
  • flessibilità nel cambiare il layout dell’etichetta in qualsiasi momento, senza spreco di materiale prestampato inutilizzato
  • stampa secondo le reali necessità, eliminando il problema dei minimi tipografici solitamente richiesti e di magazzini pieni di etichette prestampate
  • test immediato dell’etichetta prodotta sulla confezione e possibilità di cambiare qualsiasi parte dell’etichetta non conforme alle aspettative
  • stampa di data di scadenza e lotto di produzione direttamente sull’etichetta.

L’utilizzo della stampante è intuitivo e semplificato dalle procedure guidate a disposizione dell’utente. Non è necessaria alcuna formazione specifica per iniziare a stampare velocemente e senza problemi.

etichette a colori

La taglierina integrata nella stampante, con diverse opzioni di regolazione del taglio, risulta utile quando si utilizzano rotoli continui di carta adesiva per tagliare alla dimensione desiderata l’altezza dell’etichetta.

Come puoi verificare al seguente video abbiamo utilizzato un unico rotolo di carta adesiva continua per stampare 3 etichette con altezze e grafiche differenti. Passare da un formato all’altro, stampare secondo lo specifico fabbisogno è una procedura semplice, veloce e economicamente vantaggiosa

Grazie agli inchiostri a pigmenti contenuti nelle cartucce separate, è possibile creare etichette estremamente definite e ricche di dettagli, ad asciugatura rapida e resistenti alle sbavature, all’acqua, all’olio e allo scolorimento.  Anche se le etichette si bagnano non perdono colore e durano nel tempo

Le stampe sono di qualità eccellente e la resistenza degli inchiostri a pigmenti le rendono perfette per applicazioni all’interno e all’esterno, per ambienti freddi e umidi come i frigoriferi.

stampante di etichette a colori
stampante di etichette a colori

Se abbinata a un supporto idoneo per etichette GHS, la stampante produce etichette certificate BS5609 che resistono alle condizioni ambientali più estreme come l’immersione a lungo termine nell’acqua di mare.

Con una stampante di etichette a colori è possibile stampare pittogrammi e informazioni su etichette neutre in modo semplice e preciso nell’ambito di un unico processo.

Inoltre, Epson assicura che non deve essere fatta alcuna sostituzione di componenti quali la testina di stampa o altre parti per l’intero ciclo di vita della stampante, riducendo al minimo i costi di gestione

La stampante è facilmente configurabile.

Il driver consente di effettuare il settaggio delle funzioni base e delle impostazioni avanzate:

  • Formato del supporto (larghezza e altezza dell’etichetta)
  • Definizione del tipo di supporto in uso: etichetta con spazi, etichetta con segno nero sul retro, rotoli continui di carta
  • Tipologia del materiale: carta opaca o lucida, materiale sintetico
  • Impostazioni di gestione del supporto dopo la stampa (taglio automatico del supporto oppure nessun taglio)
  • Settaggio della qualità di stampa
  • Margini di stampa

L’impostazione corretta e completa del driver della stampante consente di utilizzare qualsiasi programma per la stampa di etichette, che può essere Word, ma anche programmi specifici di grafica

La stampante è dotata di collegamento USB e Ethernet.

Per la configurazione dell’indirizzo IP sono disponibili utility di configurazione che guidano l’utente nella procedura di impostazione dei parametri della rete.

Inoltre, la stampante è dotata di un software per la creazione e la stampa di etichette che permette di creare l’etichetta con testo, grafica, contatori e generatori di codice a barre e codici 2D.

Il software NiceLabel offre un’interfaccia simile a quella di Microsoft Word. Pertanto, chiunque può progettare rapidamente etichette professionali senza disporre di alcuna conoscenza nel campo dei codici a barre o della progettazione grafica.

software di stampa etichette

La stampa di etichette con dati dinamici e variabili è diversa dalla stampa di altri documenti: NiceLabel offre le funzionalità necessarie per generare etichette senza errori.

Se sei interessato ad approfondire una soluzione di stampa a colori contattaci idonea alle tue esigenze operative

Ing. Cristina Urbisaglia

cristina@acsistemirl.com

andrea@acsistemisrl.com

Telefono 06.55302591

www.acsistemisrl.com

http://www.acsistemisrl.com/stampanti-a-colori.html


Approfondisci

Stampante di etichette a colori: quando conviene acquistarla!!!