Archivi tag: braccialetti identificativi paziente

BRACCIALETTI IDENTIFICATI PER OSPEDALI: LA SOLUZIONE COMPLETA DI SATO

La sicurezza del paziente inizia con l’identificazione del paziente.

Per questo motivo sta crescendo il numero di strutture sanitarie che implementano sistemi di braccialetti con codice a barre per identificare i pazienti in ogni fase del processo di assistenza sanitaria.

Il braccialetto identificativo garantisce che i pazienti giusti ricevano il trattamento corretto, eliminando gli errori di identificazione.

Sato offre una gamma completa per l’identificazione del paziente, sia per degenze prolungate che per degenze più brevi con durata non superiore a una settimana.

BRACCIALETTI LINEA TT (TRASFERIMENTO TERMICO) PER LUNGHE DEGENZE

La linea di braccialetti per lunghe degenze (fino a 3 settimane) viene stampata con tecnologia a trasferimento termico (da stampare quindi con ribbon) in modo da garantire una durata della stampa per tutta la degenza del paziente.

braccialetti ospedalieri identificazione pazienti

I braccialetti sono realizzati in materiale morbido sintetico non irritante, adatto anche alle pelli più delicate dei neonati, con chiusura a clip antimicrobica.

Sono resistenti all’acqua, al sapone e ai solventi.

Sono prodotti in differenti misure per adulti, bambini e neonati.

Quale stampante utilizzare?

Puoi stampare i braccialetti della linea TT con una stampante di facile utilizzo e dotata di struttura antimicrobica come la SATO CG2 con tecnologia a trasferimento termico/termica diretta. È una stampante veloce e molto compatta con cui puoi stampare non solo braccialetti identificativi, ma anche etichette e cartellini.

stampante Sato per braccialetti ospedalieri CG2
stampante Sato CG2

BRACCIALETTI LINEA DT (TERMICO DIRETTO) PER DEGENZE FINO A 1 SETTIMANA

La linea di braccialetti DT è simile alla precedente linea TT, solamente che viene stampata con tecnologia termica diretta, quindi senza ribbon(nastro di stampa).

La chiusura può essere sia a clip che adesiva, entrambe le opzioni sono sicure e impediscono lo scambio di braccialetti.

braccialetti  Sato per identificazione pazienti

Sono in materiale morbido, un polipropilene sintetico ipoallergenico, privo di lattice e resistente all’acqua, al sapone e ai solventi.

I braccialetti DT sono disponibili nella versione adulti e bambini.

Quale stampante utilizzare?

Puoi stampare i braccialetti della linea DT con la stampante WS2 con tecnologia termica diretta: è una stampante desktop igienica e compatta, ideale per l’ambiente sanitario.

stampante Sato per braccialetti ed etichette WS2
stampante Sato WS2

La stampante WS2 stampa sia i braccialetti identificativi che le etichette ospedaliere in modo rapido e preciso, con un funzionamento semplice e intuitivo, alla portata di qualsiasi operatore

BRACCIALETTI LINEA ECO PER BREVI DEGENZE

Il braccialetto SATO Eco rappresenta una soluzione affidabile ed economica per i pazienti con degenze brevi, fino a 3 giorni.

La tecnologia di stampa termica diretta elimina la necessità del nastro a trasferimento termico e consente la stampa di informazioni leggibili su un morbido braccialetto in materiale sintetico.

Il braccialetto è ipoallergenico senza lattice, resistente all’acqua e al sapone

La chiusura è adesiva antimanomissione.

sbraccialetti Sato per neonati

Disponibile nella versione per adulti e bambini.

Puoi stampare i braccialetti ECO con una stampante termica diretta come la SATO WS2.

BRACCIALETTO LINEA LASER PER DEGENZE BREVI E AMBULATORIALI

Il braccialetto laser SATO viene fornito in un pratico formato A4 per un impiego semplice e rapido con le stampanti laser o a getto d’inchiostro esistenti.

braccialetto ospedaliero per stampante laser

Il materiale è morbido ma resistente all’acqua e al sapone e può durare fino a una settimana.

Chiusura adesiva con sistema antimanomissione.

Disponibili nelle misure per adulto e bambino.

BRACCIALETTI LINEA RFID

I braccialetti con tag RFID consentono l’identificazione a radiofrequenza del paziente a distanza.

Possibilità di scelta tra frequenze alte (HF), frequenze ultra-alte (UHF) o near field (NF), in funzione dell’implementazione RFID.

braccialetti identificazione pazienti RFID

Il circuito RFID integrato consente la scansione dei pazienti a distanza, fino a 2 metri, con braccialetti UHF personalizzati, e in più punti, se i lettori RFID sono collocati in posizioni strategiche nella struttura sanitaria.

Si stampano in modalità termica diretta

Il materiale è morbido, con chiusura adesiva, antimicrobico, senza lattice, resistente all’acqua e al sapone

Sono disponibili le versioni per adulti e bambini

Se sei interessato ad una soluzione di stampa per braccialetti identificativi chiamaci: insieme cercheremo il sistema migliore per le tue esigenze

Telefono 06.51848187

Ing. Cristina Urbisaglia

puoi contattarmi su cristina@acsistemisrl.com

Andrea Capponi

puoi contattarmi su andrea@acsistemisrl.com

oppure visita il nostro sito

www.acsistemisrl.com 


Approfondisci

Come stampare i braccialetti identificativi del paziente

L’implementazione di una soluzione per l’identificazione dei pazienti attraverso un braccialetto dotato di codice a barre è un metodo eccellente per migliorare la sicurezza e la qualità dell’assistenza sanitaria.

I braccialetti con codice a barre forniscono le basi necessarie per evitare errori poiché garantiscono che le informazioni sul paziente siano sempre disponibili presso il punto di assistenza, con meno possibilità di errori

braccialetti identificativi paziente

Il braccialetto con codice a barre migliora il processo di identificazione del paziente, soprattutto in particolari situazioni come la somministrazione dei farmaci, di sangue ed emocomponenti, l’effettuazione di prelievi per esami clinici, l’esecuzione di altre terapie o procedure diagnostiche.

Per ottenere il massimo beneficio sulla sicurezza del paziente, le informazioni stampate sul braccialetto identificativo devono essere chiare, leggibili e il codice a barre deve essere scansionabile con un lettore senza difficoltà alla prima lettura e devono permanere per l’intera durata della degenza

È necessario progettare con cura la corretta impostazione grafica del braccialetto per rendere più efficiente e produttivo qualsiasi processo e ridurre gli errori legati ad una non corretta identificazione.

braccialetto ospedaliero

Analizziamo le procedure migliori che si dovrebbero tenere in considerazione quando si implementa una soluzione di identificazione tramite braccialetti ospedalieri

> Ripetere il codice barre lungo il braccialetto.

La ripetizione del codice a barre in due o più punti del braccialetto facilita la scansione perché evita regolazioni della distanza e dell’angolo di lettura. Inoltre la ripetizione del codice elimina la necessità di disturbare il paziente qualora la posizione del polso non consentisse una immediata visualizzazione del codice

> Stampare sul braccialetto informazioni leggibili dal personale medico

Oltre al codice a barre, stampare un testo leggibile dall’uomo che riconduca all’identità del paziente è certamente una buona pratica. Quindi nome e cognome del paziente, data di nascita, età, etc. facilita il processo di identificazione da parte del personale

braccialetti identificativi neonato

> Cifra di controllo del codice a barre

L’utilizzo del check digit sul codice a barre garantisce la sicurezza nella lettura. Infatti il check digit permette di controllare l’esattezza del codice scansionato e quindi rappresenta un ulteriore parametro di verifica e affidabilità del processo identificativo

> Tecnologia di stampa

Per ottenere risultati duraturi e resistenti ai lavaggi, alle disinfettazioni e abrasioni è fondamentale scegliere una tecnologia di stampa che assicuri una qualità nitida e risoluta in modo che il codice a barre risulti leggibile dai lettori senza difficoltà e al contempo che consenta di stampare su un supporto durevole ai diversi tipi di aggressioni.

Approfondisci

Stampante di braccialetti identificativi del paziente

La stampa termica diretta rappresenta senza dubbio una tecnologia vincente per la stampa dei braccialetti.

Le stampanti termiche utilizzano il calore della testina per creare un’immagine su un supporto termico sensibile al calore. Non è richiesto inchiostro o toner, l’unico materiale di consumo è il braccialetto.

La scelta di un materiale idoneo garantisce una stampa durevole e di alta qualità

È importante diversificare i braccialetti per tipologia di materiale e dimensioni in funzione del paziente: i neonati, ad esempio hanno una pelle molto delicata e il braccialetto deve avere dimensioni più piccole rispetto a quello di un adulto o bambino.

Esistono braccialetti termici in materiale estremamente morbido e flessibile, non abrasivi e molto sottili che non recano alcun fastidio e consentono una stampa leggibile e di ottima qualità.

stampante Zebra HC100
stampante Zebra HC100

Tutti i più grandi costruttori di stampanti termiche hanno prodotto soluzioni ad hoc per l’identificazione nel mondo sanitario, rispondendo adeguatamente ad una crescente richiesta del mercato e offrendo agli operatori soluzioni di semplice utilizzo e immediata implementazione.


Approfondisci sul nostro sito i prodotti appositamente studiati per il settore sanitario

http://www.acsistemisrl.com/healthcare.html


Hai domande? Scrivici una mail

Ing. Cristina Urbisaglia

cristina@acsistemisrl.com

Andrea Capponi

andrea@acsistemisrl.com

oppure visita il nostro sito  www.acsistemisrl.com

Braccialetti identificativi per il paziente: quale scegliere?

La sicurezza del paziente inizia con l’identificazione del paziente. Per questo motivo sta crescendo il numero di strutture sanitarie che implementano sistemi di braccialetti con codice a barre per identificare i pazienti in ogni fase del processo di assistenza sanitaria.

L’identificazione e la tracciabilità attraverso il codice a barre consente alle strutture sanitarie di integrare più sistemi e di migliorare il flusso di informazioni tra i vari reparti.

Braccialetti identificativi paziente
Braccialetti identificativi paziente

L’acquisizione, la memorizzazione e la conservazione del dato con strumenti di identificazione automatica rende il processo produttivo e riduce gli errori costosi e pericolosi, specialmente in ambito sanitario

Gli elementi chiave da analizzare nella scelta di un braccialetto identificativo sono:

  1. Durata. Il braccialetto deve essere di un materiale resistente e la stampa deve essere leggibile per il periodo di degenza del paziente
  2. Scansionabilità. Il codice utilizzato, che sia 1D o bidimensionale, deve essere sempre scansionato con successo da un lettore barcode. Questo significa che deve essere prodotta una stampa di qualità. E’ consigliabile effettuare dei test di lettura con i lettori in uso
  3. Leggibilità. Le informazioni stampate devono essere chiare e di facile lettura. Per raggiungere un risultato leggibile è opportuno fare un’analisi del tipo e della dimensione del carattere utilizzato. Considerazione deve essere fatte sulla scelta della risoluzione della stampante a 203 o 300 dpi, in funzione delle informazioni che devono essere stampate
  4. Confortevole. I braccialetti devono essere comodi e non irritanti per la cute. 

    La gamma di braccialetti Zebra comprende formati per Adulti, bambini e neonati, diverse colorazioni e 2 tipi di chiusure, adesive o a clip,e  tipologie di materiali diversi a seconda che si voglia stampare in modalità termica diretta o a trasferimento termico.

    Vediamo in dettaglio le varie tipologie di braccialetti offerti

    Z-BAND DIRECT

    Z-BAND DIRECT
    Z-BAND DIRECT

    MATERIALE: polipropilene bianco privo di lattice con rivestimento antimicrobico. I braccialetti sono protetti da uno speciale rivestimento impermeabile, sono resistenti ai raggi UV, all’alcol, ai solventi e ai detergenti delicati.

    METODO DI STAMPA: termico diretto

    CHIUSURA: Linguetta adesiva acrilica ad alte prestazioni

    DIMENSIONI:

    Adulto 25 mm x 279 mm

    Bambino 25 mm x 178 mm

    Neonato 25 mm x 152 mm

    COLORE: bianco oppure bianco con bordi rossi

    Z-BAND QUICKCLIP

    BRACCIALETTI QUICKCLIP
    BRACCIALETTI QUICKCLIP

     

    I braccialetti QuickClip sono come i Z-band direct, ma sono dotati di chiusura con clip, invece che adesiva

    MATERIALE: polipropilene bianco privo di lattice con rivestimento antimicrobico. Sono protetti da uno speciale rivestimento impermeabile, sono resistenti ai raggi UV, all’alcol, ai solventi e ai detergenti delicati.

    METODO DI STAMPA: termico diretto

    CHIUSURA: sistema di chiusura a clip, disponibili in diversi colori: rosso, blu, verde, giallo e rosa

     

    DIMENSIONI:

    Adulto 30 mm x 279 mm

    Bambino 25 mm x 178 mm

    Z-BAND ULTRASOFT

    Z-Band UltraSoft è il braccialetto per la stampa termica diretta più morbido disponibile sul mercato. Specificamente sviluppato per rispondere alle esigenze di pazienti con la pelle delicata, questo materiale sintetico flessibile presenta un lato posteriore estremamente morbido al tatto, per garantire un comfort superiore.

    Z-Band UltraSoft
    Z-Band UltraSoft

    MATERIALE: polipropilene bianco estremamente mobido e  privo di lattice con rivestimento antimicrobico. Sono protetti da uno speciale rivestimento impermeabile, sono resistenti ai raggi UV, all’alcol, ai solventi e ai detergenti delicati.

    METODO DI STAMPA: termico diretto

    CHIUSURA: Linguetta adesiva acrilica ad alte prestazioni

    DIMENSIONI:

    Adulto 25 mm x 279 mm

    Bambino 25 mm x 178 mm

    Neonato 25 mm x 152 mm

    Z-BAND 4000

    MATERIALE: poliestere bianco privo di lattice impermeabile e resistente a sbavature, abrasioni, alcol e detergenti delicati

    METODO DI STAMPA: trasferimento termico. Per essere stampati si deve utilizzare un nastro (ribbon) resina

    CHIUSURA: Linguetta adesiva acrilica ad alte prestazioni

    DIMENSIONI:

    Adulto 25 mm x 279 mm

    COLORE: bianco

    Vengono distribuiti in un kit composto da ribbon e braccialetti e possono essere stampati con le stampanti desktop Zebra


Approfondisci sul nostro sito

http://www.acsistemisrl.com/stampanti-desktop.html


Considerazioni finali:

  • E’ fondamentale adottare una soluzione di stampa semplice e senza complicazioni legate al caricamento del materiale di supporto. La stampante della Zebra HC100 è stata realizzata appositamente per la stampa di braccialetti, consentendo un caricamento facilitato a cartuccia dei braccialetti.

guarda il video


  • La stampa prodotta da una stampante termica, come l’HC100 o le stampanti desktop tipo la GK420D è più nitida, più duratura e di una qualità migliore rispetto a quella di una stampante laser
  • L’utilizzo di un codice a barre 2D  permette la stampa di più informazioni in uno spazio ridotto, rispetto ad un codice 1D.
  • Inoltre, utilizzando un codice 2D si può pensare alla stampa di molteplici codici sulla lunghezza del braccialetto per consentire una scansione più immediata del codice senza dover girare il polso del paziente

Per qualsiasi approfondimento potete contattarmi ai seguenti riferimenti

Ing. Cristina Urbisaglia

cristina@acsistemisrl.com

www.acsistemisrl.com