Scegliere il font perfetto per la tua etichetta

Nessuna etichetta è completa senza un font che contraddistingua il prodotto su cui è applicata.

I font sono un elemento essenziale quando si crea un’etichetta prodotto.

Sono la “voce” della tua etichetta e rappresentano il primo strumento di comunicazione con il consumatore. Attraverso un insieme di caratteri trasmetti le informazioni del tuo prodotto e quindi è determinante la scelta del tipo e delle dimensioni del font utilizzato.

Con la scelta del carattere giusto puoi sviluppare con maggiore successo la personalità del tuo prodotto e del tuo brand.

Ci sono migliaia di font disponibili sia gratuiti che a pagamento tra cui scegliere per disegnare un’etichetta creativa.

In questo articolo analizziamo i fattori principali che dovresti prendere in considerazione quando selezioni un carattere per il layout della tua etichetta.

I font hanno personalità, possono essere sofisticati, divertenti, giovani, vecchi, semplici e lineari o sfarzosi.

La selezione di un font specifico darà al consumatore una precisa percezione del tuo prodotto e quindi influenzerà la scelta del tuo bene.

Se vendi un prodotto sofisticato e utilizzi un carattere giocoso, quale sarà la sensazione che evocherà il tuo prodotto? Certamente comunichi una dissonanza tra il tuo prodotto ed il carattere utilizzato per informare il tuo potenziale acquirente.

Font Serif o Sans Sarif?

La distinzione di base tra tutti i tipi di caratteri è tra font Serif o Sans Serif

Font Serif

Uno tra i più diffusi font Serif è il Times New Roman.

I caratteri Serif hanno i “piedi”, cioè le lettere sono delimitate da linee perpendicolari. I tratti dei font serif creano per l’occhio una linea da seguire rendendoli più facili da leggere. Per questo motivo vengono spesso utilizzati per testi lunghi.

font per  etichette adesive

Font Sans Serif

L’Arial è uno tra i più famosi font Sans Serif.

I caratteri sans serif presentano le estremità delle lettere nette e diritte. Questo semplifica i singoli caratteri, rendendoli più facili da riconoscere.

I caratteri sans serif sono ottimi per i bambini e sono diffusamente impiegati nei testi visualizzati sugli schermi in quanto hanno una resa più nitida. Hanno uno stile più moderno e dinamico, ma non dovrebbero essere esclusi se questo non è il tuo target di destinazione.

etichette adesive

I caratteri serif sono utilizzati principalmente per rappresentare la tradizione, mentre i sans serif presentano un aspetto più contemporaneo.

Per rendere il processo di ideazione più facile all’inizio di ogni progetto di design devi decidere se vuoi trasmettere un’atmosfera più moderna oppure più classica.

Sebbene la scelta del font sia determinata da un gusto personale è utile ragionare su alcune considerazioni oggettive prima di progettare il layout dell’etichetta

Quale prodotto stai etichettando?

Un font perfetto per una marmellata fatta in casa potrebbe non essere la scelta più indicata per l’etichetta di un sofisticato profumo.

etichette prodotto

Analizzare le tendenze del tuo settore è un ottimo modo per capire cosa è in stile e aiutarti a decidere il font che meglio definisce il tuo prodotto.

A chi è destinato il tuo prodotto?

Restringere il tuo target demografico ti aiuta a determinare quale font dovresti usare. Se vendi un prodotto destinato ai bambini un font giocoso e divertente sarà più pertinente e attirerà facilmente l’attenzione del tuo piccolo acquirente.

Quando scegli un carattere devi relazionarti con il tuo pubblico e rendere la tua etichetta attraente per il tuo target.

etichette per vino e olio

Tieni presente che il carattere corretto parlerà nella lingua del pubblico di destinazione. Il font deve rappresentare lo stile atteso dal pubblico a cui è destinato.

Quale è il messaggio che vuoi trasmettere?

Devi utilizzare i caratteri per un logo, per una rappresentazione iconica oppure per comunicare istruzioni o informazioni?

Utilizza un font pulito e chiaro per aumentare la possibilità che le persone leggano con facilità le informazioni stampate sulla tua etichetta.

Dove stai utilizzando il tuo font?

Conoscere le limitazioni di un font può aiutarti a selezionarlo oppure a escluderlo per il tuo progetto.

Molti tipi di carattere non sono web safe, quindi se desideri trasferire in un secondo momento il carattere nel tuo sito Web evita i caratteri particolari e utilizza solo caratteri web safe.

Il font che hai scelto è facilmente leggibile?

La leggibilità è l’aspetto primario di un’etichetta ben progettata.

La leggibilità è un fattore oggettivo legato alla struttura grafica del carattere e che tiene conto dello spessore, della spaziatura tra i caratteri e dell’interlinea.

Il corpo del testo è la parte del tuo layout che deve essere più leggibile.

Per verificare se il font che hai selezionato è leggibile, imposta la stampa sulla dimensione che vuoi utilizzare e verifica che le informazioni possano essere lette senza difficoltà rispettando il ritmo naturale di lettura.

I consumatori di oggi sono attenti e informati, se il tuo messaggio non è facilmente leggibile passeranno ad un altro prodotto.

In quale punto della tua etichetta posizioni il font?

Se hai già uno sfondo carico di immagini o texture, usa la semplicità nel testo.

Diversamente se il fondo della tua etichetta è libero esplora font decorativi e intricati.

Con quale risoluzione stampi la tua etichetta?

Fai attenzione alla qualità di stampa: se stampi a bassa risoluzione font con linee molto sottili o terminazioni particolari non offriranno un buon risultato.

Quale è il materiale della tua etichetta?

Anche il materiale che utilizzerai per stampare l’etichetta incide sulla scelta del font più adatto.

etichette adesive

Un materiale lucido o sintetico ha una resa differente da un’etichetta in carta. Se utilizzi un materiale molto assorbente utilizza caratteri più lineari e con pochi dettagli per aumentarne la leggibilità.

Utilizza il contrasto

L’utilizzo di caratteri a contrasto crea un immediato impatto visivo.

Il modo migliore per creare il contrasto è utilizzare il carattere sans serif per il titolo e un font serif per le informazioni di prodotto, soprattutto perché i caratteri serif rendono più agevole la lettura di testi lunghi.

Devi progettare una nuova etichetta?

Chiamaci se desideri un consiglio o sei vuoi approfondire tecnologie e materiali di stampa

Telefono 06.51848187

Ing. Cristina Urbisaglia

cristina@acsistemisrl.com

Andrea Capponi

andrea@acsistemisrl.com

oppure visita il nostro sito

www.acsistemisrl.com